Grande Fratello, Signorini tenta (ancora) il colpaccio Paola Barale: retroscena e dettagli

Partito il toto nomi per la nuova edizione dello storico reality di Canale 5. La produzione ha puntato la showgirl: l’indiscrezione

Valentina Di Nino

Valentina Di Nino

Giornalista

Romana, laurea in Scienze Politiche, giornalista per caso. Ho scritto per quotidiani, settimanali, siti e agenzie, prevalentemente di cronaca e spettacoli.

Al via un’altra calda estate per Alfonso Signorini e gli autori del Grande Fratello. Una stagione televisiva che, tra le altre cose, ha certificato la stanchezza del pubblico per i reality storici, ovvero, quello dei reclusi nella casa di Cinecittà e quello dei naufraghi lasciati a vivere di stenti su una spiaggia dell’Honduras, si conclude con verdetti diversi circa il destino dei due format: pericolosamente in bilico L’Isola dei Famosi, riconfermato invece Il Grande Fratello.

Si inizia quindi già in questi giorni a lavorare alla nuova edizione dello storico show, in partenza, come da tradizione, già da settembre. E come da tradizione partono anche i rumors e l’inevitabile toto-nomi per i nuovi gieffini. Anche il prossimo anno infatti, il reality più longevo della tv italiana ripete la formula "fritto misto" con un cast che mischia volti più o meno noti e simpatici sconosciuti.

Per il cast dei "circa vip" sono già usciti i primi nomi spifferati dagli immancabili bene informati. Qualche giorno fa, il nome sparato dagli esperti di gossip nell’aere era quello di Cristiano Iovino, personal trainer salito agli onori delle cronache in quanto protagonista di caffè con star della tv, gossip vari e sventurati incontri sotto casa. Ora ne arriva un altro, di altra caratura, visto che si tratta di un noto personaggio che in televisione lavora da decenni. Parliamo di Paola Barale, reduce dal recente ritorno in tv nel ruolo di apprezzata giurata nell’ultima edizione de La Pupa e Il Secchione e che darebbe un nome "attenzionato", anzi ambito, dagli autori del programma Mediaset e dal loro "capitano" Alfonso Signorini. A spifferarlo, dando pane per i loro denti ai propri follower affamati di gossip, è stata Deianira Marzano che ha "assicurato" nelle scorse ore che c’è già stato un contatto tra la showgirl e la produzione del Gf. D’altronde, la stessa Barale aveva fatto capire in passato di aver avuto già proposte per partecipare allo storico reality, che poi non sono approdate a nulla. Si era fatto anche il suo nome come opinionista, ma in quel ruolo, anche per il prossimo anno sembra blindata Cesara Buonamici. Cambierà qualcosa quest’anno nella disponibilità della showgirl ad entrare nel cast? Riusciranno gli autori a convincere Paola Barale a chiudersi insieme ad un gruppo di estranei nella casa di Cinecittà sorvegliata h24 dall’occhio attento delle telecamere? Sulla carta si fa fatica ad immaginare un personaggio che si è sempre raccontato come uno spirito libero, amante dei viaggi e dell’avventura, incastrata per mesi in quattro mura, e c’è infatti chi prevede sui social: "La super Barale non ci andrà neanche sotto tortura!"

Staremo a vedere, perché la lunga estate calda del toto vip per il Gf è appena cominciata.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche