Il ritorno (tra le polemiche) di Non è l'Arena su La7

Domenica 11 settembre Massimo Giletti torna in onda con la nuova edizione del suo programma, che nella passata stagione ha sollevato non poche perplessità

Non è l'Arena
Fonte: La7

È in programma per domenica 11 settembre il debutto su La7 della nuova stagione di Non è l’Arena, che al termine della passata edizione ha senza dubbio conquistato lo scettro di programma più discusso della tv. Merito (o colpa) del conduttore Massimo Giletti e di alcune sue scelte che hanno suscitato non poche polemiche da parte del pubblico, ma anche di molti colleghi. E ora il giornalista è pronto a riaccendere le luci del suo studio e tornare, nonostante le discussioni, a fare ciò per cui il suo programma è nato: informare gli spettatori sui temi più caldi del momento.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Le polemiche su Non è l’Arena

Non è l’Arena è finita nell’occhio del ciclone in particolare in seguito allo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina. In particolare, Massimo Giletti è stato ampiamente criticato, tanto dal pubblico quanto dagli altri giornalisti, per aver condotto una puntata della sua trasmissione direttamente dalla Piazza Rossa di Mosca, luogo simbolo dell’invasione russa in Ucraina: un gesto che è stato da molti interpretato come una netta presa di posizione da parte del conduttore, accusato di avere idee filorusse e filoputiniane. Soprattutto dopo la sua intervista a Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo, fedelissima di Vladimir Putin. Un personaggio di non poco conto per il governo russo, che recentemente ha attaccato duramente l’Italia e il suo piano per rendersi il più indipendente possibile dal gas russo: "Saranno gli italiani a soffrire", ha dichiarato in quella che suona come una minaccia al nostro Paese.

Sul tema sono intervenuti diversi giornalisti e addetti ai lavori, che hanno preso le distanze dalle ideologie di Giletti. In particolare Alessandro Sallusti, direttore di Libero, che si è più volte scontrato direttamente con il conduttore nello studio di Non è l’Arena. Nonostante le numerose critiche e discussioni, però, Massimo Giletti non ha alcuna intenzione di tirarsi indietro, e l’11 settembre torna (inaspettatamente, a detta di molti) in onda con la nuova edizione del suo programma.

Le anticipazioni e gli ospiti di oggi

L’ospite principale della puntata di oggi sarà il leader della Lega Matteo Salvini, che si confronterà con Giletti e i suoi opinionisti sull’attualità politica a due settimane esatte dalle elezioni del 25 settembre. Tra i temi trattati nel corso della diretta, oltre alla campagna elettorale, spazio all’allarme per il caro bolletta che sta mettendo in bilico la sopravvivenza di migliaia di aziende. Ci sarà anche un focus dedicato ai protagonisti della galassia no vax – no green pass che per mesi hanno tenuto banco sui media. Molti di loro si sono candidati alle elezioni, con l’obiettivo di raccogliere consenso per portare la loro protesta all’interno delle istituzioni.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963