Belen Rodriguez, Fabrizio Corona svela il perché dell'addio a Mediaset

L'ex compagno della showgirl argentina ha spiegato le motivazioni che l'hanno portata ad abbandonare Tu sì que vales e lasciare la conduzione delle Iene

Pietro Guerrini

Pietro Guerrini

Content editor

Laurea in Lettere, smania di viaggi e passione per i cartoni (della pizza e della Pixar).

Fabrizio Corona con un nuovo retroscena. Il canale Telegram dell’ex re dei paparazzi si fa sempre più affollato di notizie: questa volta l’imprenditore ha parlato dell’addio di Belén Rodríguez a Mediaset, spiegando cosa ha portato la showgirl argentina a lasciare le reti del Biscione, abbandonando la conduzione di Tú sí que vales e de Le Iene. Scopriamo cosa ha detto nel dettaglio.

Fabrizio Corona svela la verità su Belén

Dopo i recenti scoop sulla rottura tra Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli, quella tra Damiano David e Giorgia Soleri e la lite tra Fedez e Luis Sal, Fabrizio Corona ha parlato sul suo canale Telegram di un’altra separazione, quella tra Belén Rodríguez e Mediaset. L’imprenditore ed ex re dei paparazzi ha svelato la verità – a detta sua – sull’addio della showgirl argentina (peraltro sua ex compagna) alle reti del Biscione, spiegando che non si è trattato assolutamente di una "cacciata", bensì di una decisione personale. Belén avrebbe deciso di lasciare la conduzione de Le Iene (il nome di Veronica Gentili si fa sempre più insistente per prendere il suo posto) e di abbandonare Tú sí que vales (dopo ben nove anni ed edizioni consecutive) di sua sponte: "Vi dico io tutta la verità su Belen e sull’addio a Mediaset. Prima di tutto, Belén non è mai stata cacciata da Tú sí que vales come qualcuno ha detto. Chiedete agli organi di informazione. Ha deciso lei di sua spontanea volontà dopo nove anni di non fare più quel programma. Ma si tratta di una scelta sua. Secondo, non è stata cacciata da Le Iene da Pier Silvio o Mediaset".

L’eredità in casa Mediaset

Stando dunque alle parole di Fabrizio Corona, Belén Rodríguez dice addio a Mediaset volontariamente. La showgirl argentina saluta Le Iene dopo un solo anno – seguendo le orme di Teo Mammucari, che lasciò il programma nel corso della 26esima edizione – e lascia Tú sí que vales dopo essere stata la padrona di casa per ben nove anni. In casa Mediaset si riflette naturalmente sui possibili sostituti: per lo show "in nero" di Italia 1 la pista più calda sembra ancora quella che porta al nome di Veronica Gentili (l’ideatore del programma Davide Parenti non sarebbe però d’accordo), mentre a Tú sí que vales un nuovo volto per il Biscione sarà quello di Luciana Littizzetto, che siederà al tavolo dei giudici, prendendo il posto proprio di Mammucari. Con anche Giulia Stabile pronta a lasciare, sarà rivoluzione nel talent show di Maria De Filippi.


Potrebbe interessarti anche