Sofia Goggia co-conduttrice di Sanremo 2023? L'indiscrezione

Secondo gli ultimi rumors, Amadeus avrebbe scelto la campionessa di sci per affiancarlo al Festival. All'Ariston anche la giornalista Giorgia Cardinaletti.

Sofia Goggia è una vera campionessa, tanto nel suo sport quanto nella vita. E, una volta tolti gli sci, la sua più grande passione è la musica: lo ha dimostrato più volte sui social, dove è apparsa impegnata a suonare il suo pianoforte. Sarà anche per questo che – probabilmente – Amadeus ha scelto la campionessa olimpica di discesa libera per affiancarlo alla conduzione di una serata del Festival di Sanremo 2023.

Sofia Goggia verso Sanremo 2023

L’indiscrezione è stata diffusa questa mattina – 4 gennaio – dai quotidiani Il Messaggero e Il Mattino. Amadeus ha infatti lanciato un indizio: ha parlato di "una ragazza che non sta mai ferma" e, in effetti, la definizione calzerebbe a pennello su Sofia Goggia. La sciatrice non si ferma (letteralmente) mai: basti pensare alla sua ultima impresa, che l’ha vista fratturarsi una mano, volare a Milano per essere operata e partecipare ad una gara di Coppa del Mondo il giorno successivo (vincendola, tra l’altro). Che sia quindi arrivato per lei il momento di debuttare sul palco più prestigioso d’Italia? La conferma potrebbe arrivare dallo stesso conduttore il 6 gennaio, quando sarà alla guida dello speciale de I Soliti Ignoti per la Lotteria Italia. In tal caso, si tratterebbe della prima volta per una sportiva nei panni di co-conduttrice di Sanremo: prima di lei c’era stato soltanto Zlatan Ibrahimovic, ospite fisso del Festival 2021. Numerose altre colleghe erano già comparse sul palco dell’Ariston, ma soltanto in veste di ospiti: tra loro, per esempio, Federica Pellegrini, Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, Veronica Angeloni, Arianna Errigo, Elisa di Francisca e Ilaria Salvadori.

Anche Giorgia Cardinaletti verso l’Ariston

Rimarrebbe quindi un posto libero tra le co-conduttrici di Sanremo 2023 (già certa la presenza di Chiara Ferragni e Francesca Fagnani). Un posto che Amadeus vorrebbe assegnare a Giorgia Cardinaletti, giornalista del Tg1. Trentacinquenne, tra le "nuove leve" del telegiornale di Rai 1, ha esordito la scorsa estate alla conduzione dell’edizione delle 20. Nel caso in cui il direttore artistico confermasse la sua presenza, si chiuderebbe il cerchio delle co-conduttrici. E Cardinaletti prenderebbe il testimone delle due colleghe Emma D’Aquino e Laura Chimenti, che hanno affiancato Amadeus in una serata del Festival 2020.


Potrebbe interessarti anche