Gf Vip, tutti contro Marco Bellavia: "È pazzo, ha dei problemi"

I vipponi non hanno risparmiato le critiche nei confronti dell'attore, che ha confessato di avere non poche difficoltà: interviene Alfonso Signorini

Marco Bellavia
Fonte: Screenshot

Sono giorni difficili per Marco Bellavia nella casa del Grande Fratello Vip. L’attore ha più volte parlato dei problemi che sta riscontrando, soprattutto a livello psicologico, nell’affrontare le prime settimane all’interno del reality di Canale 5, dove sente di non essere a proprio agio. A peggiorare la situazione si sono messi anche gli altri concorrenti, che non hanno risparmiato le critiche (e le nomination) nei confronti di Bellavia, sempre più isolato dai vipponi.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

I vipponi contro Marco Bellavia

Sono diversi i gieffini che si sono schierati contro di lui, utilizzando parole a volte molto forti. Innanzitutto Daniele Dal Moro: "Io mi sento preso per il cu*o quando parlo con Marco, secondo me lo fa di proposito. Dice delle cose che mi fanno senso, io gliel’ho detto che non gli parlo più perché per me è morto". A dare man forte è arrivata anche Gegia: "Sì hai ragione, secondo me quello è pazzo, è matto, è malato". Parole dure, nei confronti dell’attore, anche da parte di Patrizia Rossetti: "Se hai dei problemi stai a casa tua figlio mio. Cioè se hai dei problemi psicologici non vieni al Grande Fratello Vip. Te ne stai a casa e basta. Qui non guarisci, qui impazzisci. Non è che qui vieni a fare psicanalisi", ha detto la conduttrice parlando con Elenoire Ferruzzi, che ha rincarato la dose: "Ma sì Patrizia, questo è fuor, è proprio scemo, non ignorante, che è peggio. Eh no dai, stai lì e vai alla neurodeliri".

Alfonso Signorini offre un aiuto psicologico

Insomma, sembra che Marco Bellavia non abbia riscosso grande successo tra i suoi coinquilini. Nel corso della diretta del 29 settembre, però, l’attore ha parlato con Alfonso Signorini delle sue difficoltà. "Sì, è vero che non sto bene e che fuori avevo mio figlio come punto di riferimento. Però starei qui ancora volentieri. Conto di riuscire ad andare avanti, se mi date una mano. Perché se una persona ha bisogno e gli altri 22 la aiutano, ce la farà. Da solo non ce la fa". Il conduttore ha quindi deciso di affrontare seriamente l’argomento, lanciando un messaggio al termine della puntata: "Marco Bellavia ha fatto un appello importante, ha lanciato un SOS. Ha bisogno di un aiuto. Questo perché è una persona che si è definita spesso poco equilibrata. Io mi sento in dovere di dire a tutto il nostro pubblico che lo staff del Grande Fratello vuole andare più a fondo in questo disagio espresso da Marco Bellavia. Con noi collabora un team di psicologi. Avremo modo di analizzare a dovere questo disagio di cui Marco ci ha parlato questa sera". Intanto, sui social sta impazzando l’hashtag #iostoconbellavia: sono moltissimi, infatti, i fan del programma che non condividono i durissimi attacchi da parte degli altri concorrenti, e che difendono l’attore.

Lo scontro con Giovanni Ciacci

Durante la puntata di ieri, Bellavia si è scontrato anche con Giovanni Ciacci, che prima di entrare nella casa del Gf Vip aveva confessato di essere sieropositivo e ora ha affrontato questo argomento con Signorini, e nel corso della diretta l’attore ha mandato proprio lui in nomination: "Nulla contro di lui, anzi. Sono certo che non uscirà mai, anche per la sua storia". Ciacci, però, è andato su tutte le furie: "Ma cosa stai dicendo? La mia storia è come le altre, come ti permetti? Che messaggio stai mandando adesso?", ha urlato, rifiutandosi poi di accettare le scuse di Bellavia. "No, ma quale perdono, smettila. Vergognati, ti devi vergognare e basta. Ed è per quelli come te che c’è ancora discriminazione! Le parole che hai detto fanno schifo. Sì, hai detto che tanto non sarei uscito per la mia storia. Quindi perché ho l’HIV sono diverso da voi? Io sono come tutti voi, la mia storia è come le altre vostre. E sì, devi vergognarti e te lo ripeto. Se la discriminazione c’è ancora è per questi ragionamenti. Per quelli come te la televisione non fa passi in avanti. Se sono questi i messaggi che mandi è tutto allucinante".


Guida TV

Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963