Gf Vip, crisi nera per Patrizia Rossetti: cos'è successo

Dopo la puntata in diretta di lunedì scorso, la conduttrice ha avuto una settimana pesante. Ad aiutarla è stata la psicologa del reality: "Poi dopo ho parlato con Piera e mi ha fatto calmare. Mi ha detto 'tu devi essere tranquilla'".

Gf Vip 7
Fonte: Instagram @grandefratellotv

Le liti e i contrasti al Grande Fratello Vip 7 iniziano a farsi sentire, e a pesare molto sulla serenità di alcuni concorrenti. È il caso di Patrizia Rossetti, che dopo la puntata in diretta di lunedì scorso ha vissuto una settimana di alti e bassi e molti momenti di sconforto.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

La conduttrice era stata bacchettata insieme a Wilma Goich per le continue frecciatine a Micol Incorvaia. Dopo l’appuntamento live, ad aggiungere carne sul fuoco al malumore di Patrizia, c’è stata anche una litigata con la cantante, a cui la regina delle televendite ha reagito piuttosto male.

A raccontare questo momento difficile è stata la stessa Patty durante una chiacchierata con Alberto De Pisis. Anche il gieffino infatti in questi giorni è stato al centro di parecchie discussioni nella Casa di Cinecittà, e Rossetti ha cercato di confortarlo raccontandogli la sua crisi e come sia riuscita ad affrontarla:

Amore io non posso proprio vederti così. Io ti capisco se non stai bene. Io sono stata a piangere 5 ore, mi ero tolta tutto (il microfono, ndr). Così il Grande Fratello mi ha chiamata subito ‘Patrizia in confessionale’. Io ho urlato ‘no!’. Ma guarda che sono stata un quarto d’ora, anche venti minuti a dire di no. Dicevo ‘no, non ci vengo, cosa entro a fare, mi sono rotta i cog***i’. No, non è successo dopo la puntata, ma il giorno dopo. Ero così perché il giorno dopo quello che è successo quell’altra non mi ha proprio parlato. Quindi io mi sono sentita ancora più sola di prima.

Mentre cercava di rassicurare Alberto, Patrizia ha svelato che ad aiutarla in questo momento buio è stata Piera la psicologa della produzione: "Mi dicevano ‘perché non vieni a parlare?’. E io all’inizio ero arrabbiata ‘tanto non capite un ca**o e non mi potete aiutare’. Perché ero al limite, proprio tanto piena. – ha sottolineato Rossetti – Poi dopo ho parlato con Piera e mi ha fatto calmare. Mi ha detto ‘tu devi essere tranquilla, hai fatto un errore ma l’hai capito. Adesso però devi andare avanti’. Quindi ti dico che mi è servito e sono stati bravissimi".


Guida TV

Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963