Fedez, c'è l'accordo legale con Cristiano Iovino. E Chiara chiama la suocera (per la gioia dei fan)

Il rapper avrebbe trovato un punto di intesa con il personal trainer aggredito. E la Ferragni, nel frattempo, si sarebbe riavvicinata a causa della salute dell'ex.

Tommaso Pietrangelo

Tommaso Pietrangelo

Giornalista

Autore, giornalista, cantautore. Laureato in Letterature Straniere, è appassionato di cinema, poesia e Shakespeare. Scrive canzoni e ama i gatti.

Incredibile ma vero. Nonostante in queste ore, sia dato ormai per certo il nuovo flirt "sportivo" di Chiara Ferragni, lei stupisce tutti e torna, in qualche modo sui suoi passi. Perché è uscita un’indiscrezione parecchio interessante, secondo cui la regina delle influencer si sarebbe fatta sentire dopo le recenti voci sui problemi di salute di Fedez. Lui ha smentito tutto, è vero, anche se da Cattelan comunque non c’era. Ma lo stesso, sembra che Chiara si sia preoccupata. Così sarebbe partita una chiamata urgente a qualcuno di molto vicino al rapper. Forse, dicono i più ottimisti, un primo segnale di riavvicinamento tra i due ex Ferragnez. E intanto arriva all’ultimo minuto l’accordo di massima tra Iovino e Fedez. Ecco di seguito tutti i particolari.

Chiara Ferragni, la chiamata che fa sperare i fan

Sarà vero o stiamo sognando? Il Messaggero ci mette (circa) la mano sul fuoco, diffondendo proprio in queste ore il "rumor" più bollente di giornata. Ma procediamo con ordine. Dicevamo di una Chiara Ferragni rinata, negli ultimi tempi. Agli Internazionali di tennis di Roma, infatti, la fashion blogger si è fatta paparazzare sorridente come non mai, in compagnia di amiche e vip (compresa Ilary Blasi). Si è pure vociferato di un interessamento, forse flirt, nei confronti del vincitore del torneo, il campione tedesco Alexander Zverev.

Ma al netto di questi fatti (o presunti tali) è vero pure che la Ferragni vive giorni di preoccupazione. Il Messaggero, appunto, parla di una chiamata tempestiva alla mamma di Fedez, cioè la suocera, tale Tatiana Berrinzaghi. Il motivo del contatto sarebbe la salute precaria del rapper. O meglio, le voci sulla salute precaria. Perché se ne parlava a causa del forfeit del cantante da Alessandro Cattelan, nel suo nuovo show su Rai 2. Fedez in persona però ha smentito dopo poco: "Volevo rassicurarvi che sto bene. Ho avuto qualche problema questo weekend ma nulla di grave. Non so perché stiano dicendo che sono in fin di vita".

Stava male ma non troppo, insomma. Ma tanto è bastato per allarmare la ormai serenissima Chiara Ferragni. Evidentemente, ed è normale, lei ci tiene ancora all’ex. Gli vuole bene nonostante i tanti guai degli ultimi tempi. Nonostante la separazione, ma anche sorvolando sulle dubbie azioni del pestaggio di Iovino. Ancora non è certo che Fedez fosse presente, quella notte piovosa al City Life, quando un gruppo di ultras milanisti pestava senza ritegno il personal trainer dei vip. Eppure già l’associazione al gruppo è un bel guaio. Quanto a Chiara, per tornare dove abbiamo iniziato, lei chiude un occhio e si fa sentire con chi conta davvero per il rapper. Magari è solo buona creanza. Magari invece è l’inizio di un vero riavvicinamento.

Caso Iovino, c’è l’accordo con Fedez

Intanto il caso dell’aggressione a Cristiano Iovino, personal trainer dei vip, arriva a un punto di svolta. Fedez e Iovino hanno finalmente raggiunto un accordo transattivo in base al quale, pare, il personal trainer rinuncerà a qualsiasi azione penale nei confronti del rapper. Improbabile, dunque che Iovino decida ora di cambiare idea e presentare querela nei confronti del rapper. Dovrebbe farlo entro la fine del mese di luglio. Altrimenti le accuse di lesioni e percosse, ai danni di Fedez cadranno automaticamente. Ma potrebbe rimanere in piedi l’accusa di rissa.


Potrebbe interessarti anche