Alessandro Egger: la madre accusa la Rai e si rivolge a Signorini

Cristina Egger ha voluto mettere un freno alle accuse del figlio, che ha rivelato di essere stato cacciato di casa e abbandonato: le sue parole.

Alessandro Egger
Fonte: Instagram @alessandroegger

Alessandro Egger si sta facendo notare per le sue abilità da ballerino nella nuova edizione di Ballando con le Stelle, di cui è senza dubbio uno dei concorrenti più amati da giudici e pubblico. A far discutere, però, è anche la sua storia famigliare, che ha più volte raccontato durante il programma. Il modello ha infatti rivelato di essere stato cacciato di casa e completamente abbandonato da sua madre, Cristina Vittoria Egger Bertotti (detta Gran dama della Real Casa Savoia). Ora, però, è lei stessa ad intervenire e a far sentire la sua voce.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Cristina Egger respinge le accuse del figlio

Per diverse settimane, infatti, si è parlato del racconto di Egger e della sua versione della storia, mentre la madre, con la quale ha partecipato a Pechino Express nel 2017, è rimasta in silenzio. Cristina Egger ha però voluto mettere un freno alle accuse del figlio, negando quanto da lui raccontato. Per fare ciò si è rivolta ad Alfonso Signorini, inviando una lettera al settimanale Chi: "Gentile Alfonso, le scrivo in quanto desidero avere aiuto per chiarire la posizione mia, di madre e lavoratrice. Mio figlio, Egger Alessandro, sta facendo il programma Ballando con le stelle e in diverse puntate ha ribadito che l’ho abbandonato e cacciato di casa. La Rai non ha voluto darmi diritto di replica perché in modo evidente stanno studiando il personaggio tv, del povero ragazzo abbandonato per strada. Ma non è vero! Mio marito è un imprenditore e io sono una consulente nel mondo dell’abbigliamento. Vorrei smentire le accuse e vorrei puntare il dito sulla Rai per aver costruito il personaggio senza indagare sulla realtà dei fatti. Spero di avere la sua attenzione. Grazie, Cristina Vittoria Egger".

Lo stesso direttore di Chi ha voluto rispondere a queste parole: "Cara signora, non credo lei non abbia avuto diritto di replica. Forse un suo intervento non era compatibile con lo spirito del programma. Un caro saluto". Sembra, in ogni caso, che lo scontro tra madre e figlio non sia destinato a spegnersi, e che le polemiche riguardanti la famiglia Egger ci terranno occupati ancora per diverso tempo.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963