Gli Europei di nuoto 2022 raddoppiano: in diretta su Rai e Sky

Come seguire in tv e in streaming le gare della rassegna continentale: a Roma gli azzurri giocano in casa e cercano di migliorare un'estate già stellare

Europei di nuoto
Fonte: Ufficio Stampa Rai

Sono passate soltanto poche settimane dalla fine dei campionati Mondiali di nuoto che si sono tenuti a Budapest e che hanno portato grandi risultati per la nazionale italiana, piazzatasi al terzo posto del medagliere. E ora è tempo per i nostri campioni di tornare in acqua per un altro grande appuntamento: i campionati Europei 2022, in programma a Roma dall’11 al 17 agosto.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Dove seguire gli Europei di nuoto 2022 in tv

Una nuova occasione, quindi, per la nostra squadra nazionale di imporsi ancora una volta tra le più forti a livello internazionale. Sono più di 1500 gli atleti, provenienti da 52 nazioni diverse, che si sfideranno per portare a casa il titolo europeo in ben 43 specialità differenti, che comprendono 5 sport: nuoto in vasca, nuoto in acque libere, tuffi, nuoto sincronizzato e tuffi dalle grandi altezze. Molti i campioni italiani che tenteranno di replicare le imprese dei Mondiali, dai quali gli azzurri sono tornati con 9 ori, 7 argenti e 6 bronzi. Primi tra tutti Gregorio Paltrinieri, Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi e Benedetta Pilato per il nuoto, Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero per il nuoto sincronizzato, Chiara Pellacani e Matteo Santoro per i tuffi.

E per la prima volta gli appassionati potranno seguire in televisione l’Italia con un doppio appuntamento quotidiano. La Rai, innanzitutto, è Host Broadcaster degli Europei 2022, e prevede oltre 100 ore di diretta televisiva su Rai Sport e Rai 2 (e live streaming su RaiPlay) per seguire passo per passo tutte le gare che si svolgeranno tra il Foro Italico, lo Stadio Pietrangeli e il lungomare di Ostia. In più, per la prima volta, anche Sky seguirà l’intero evento trasmettendo integralmente tutte le dirette delle gare delle cinque specialità. Un appuntamento imperdibile, quindi, per i tifosi degli azzurri e non solo, che segna il ritorno della rassegna continentale in Italia dopo ben 39 anni. Era il 1983, infatti, quando la Capitale ha ospitato per l’ultima volta gli Europei, diventando poi teatro dei campionati Mondiali nel 1994 e nel 2009.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963