L'Eredità, Eleonora indovina ma sul web sono furibondi: "Il peggio del peggio"

La neo campionessa si porta a casa 26.250 euro ma sui social hanno da ridire: "Tavolino da notte? Ma dove, chi, come quando?".

Mara Fratus

Mara Fratus

Giornalista

Nella mia vita non possono mancare, il silenzio, il mare e Il Libro dell'inquietudine sul comodino, insieme a un romanzo di Zafon.

Nuova vincita a L’Eredità. La neo campionessa Eleonora, nella puntata di ieri sera, giovedì 30 maggio, è riuscita a trionfare alla Ghigliottina, e portarsi a casa 26.250 euro. La chef, dopo aver giocato al Triello contro Nuccia e Sergio, ha avuto la meglio su quest’ultimo ai 100 Secondi, aggiudicandosi così l’accesso allo step finale, dove ha indovinato correttamente la parola misteriosa che collegava i cinque indizi (fare, alta, tavolino, bianco e bianca), scegliendo ‘notte‘. A mettere in ombra la gioia della concorrente, ecco che sono arrivate puntuali come ogni sera, le critiche social, fatte dai telespettatori che si riuniscono via etere per commentare la partita.

Sotto accusa questa volta il collegamento tra ‘notte‘ e ‘tavolino‘, abbinamento che indicava il comodino accanto al letto, ma che per gli utenti di X era sconosciuto: "Tavolino da notte? Ma dove, chi, come quando? Solo in casa degli autori! Forse dei bisnonni degli autori?". Non sono mancate neanche le solite provocazioni da parte di chi ha insinuato un favoreggiamento verso la campionessa: "Senza rispondere quasi nulla Eleonora va alla ghigliottina!!!", "L’hanno stoppata giusto in tempo! Quando vogliono loro! Ma dai!!! E poi non dite che la fagiana non è favorita! Basta!!! Basta con queste ingiustizie!".

L’Eredità, nessuno conosce il ‘tavolino da notte’ e scoppia la polemica

A pochissime puntate dalla fine di questa edizione, il game show di Rai 1 ha una nuova campionessa, Eleonora. Da lunedì 3 giugno, L’Eredità lascerà il posto alla nuova stagione di Reazione a catena con Pino Insegno, ma prima di salutare il pubblico, in studio si festeggia. La concorrente, infatti, ha trionfato alla Ghigliottina, azzeccando la parola che collegava i cinque indizi, fare, alta, tavolino, bianco e bianca. La soluzione fortunata, scelta dalla chef dopo il consueto minuto per riflettere, è stata ‘notte’, risposta che però non ha messo tutti d’accordo.

Sui social, dove ogni sera il pubblico prova a indovinare i rompicapo degli autori, in molti hanno criticato un collegamento della catena, quello tra ‘notte’ e ‘tavolino‘: "Ma cosa caz*o è il TAVOLINO DA NOTTE", "Tavolino da notte ce lo chiamano lui e altri 7/8 al mondo", "Tavolino da notte? Ma dove, chi, come quando? Solo in casa degli autori! Forse dei bisnonni degli autori?". Polemica anche sulla scelta di mettere due parole diverse solo per genere: "Oggi ho visto il peggio del peggio alla ghigliottina finale: BIANCO e BIANCA. Se gli sfilavano i soldi dalla tasca non facevano prima?".


Potrebbe interessarti anche