Emma D’Aquino fa doppietta su Rai 3: condurrà Amore Criminale

In attesa di sapere se e quando tornerà al Tg1, la giornalista prenderà il posto di Veronica Pivetti e sarà la conduttrice del programma, oltre che di Ribelli

Emma D'Aquino
Fonte: instagram @emmadaqui

Le voci circolavano da tempo, ora trovano il riscontro ufficiale: Emma D’Aquino è la nuova conduttrice di Amore Criminale. Come annunciato da Tg3 Piemonte, la giornalista prende il posto di Veronica Pivetti alla guida del programma che racconta le storie delle vittime di femminicidio, vincendo il ballottaggio con Claudio Amendola, che avrebbe potuto essere il primo volto maschile a condurre la trasmissione. Rai 3 ha invece deciso di andare sul sicuro, e per Emma D’Aquino si tratta di una "doppietta", dal momento che – sempre sulla terza rete – sarà al timone anche di Ribelli a partire da settembre.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Emma D’Aquino nuova conduttrice di Amore Criminale

Dopo Camila Raznovich, Luisa Ranieri, Barbara De Rossi, Asia Argento e Veronica Pivetti, dunque, sarà la volta di Emma D’Aquino alla guida di Amore Criminale. In attesa di sapere se e quando tornerà al Tg1 dopo il caos in redazione (è stata tra coloro che hanno rifiutato la rassegna stampa delle 6:30 del mattino nella rivoluzione voluta da Monica Maggioni), per la conduttrice si tratta di una grande conferma della fiducia che gode comunque in casa Rai, dal momento che si tratta già della seconda trasmissione su Rai 3 in programma per lei per la prossima stagione.

Sabato 10 settembre, infatti, Emma D’Aquino debutterà con Ribelli, in cui in ogni puntata racconterà la storia di due personaggi "ribelli", uomini e donne di grande coraggio che hanno rotto gli schemi nel loro campo nonostante le critiche e gli ostacoli. Il programma andrà in onda fino al 1° ottobre alle 15.15.

Con Amore Criminale Emma D’Aquino farà "doppietta" su Rai 3: le prime sei puntate della trasmissione sono già state registrate, ma per l’inizio bisognerà attendere il 20 ottobre.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963