Elettra Lamborghini contro la sorella Ginevra: "Basta teatrini"

La cantante si è sfogata sui social, parlando del comportamento della gieffina nei confronti della sua famiglia: "Va in tv a mettermi in cattiva luce"

Elettra Lamborghini
Fonte: Instagram @elettralamborghini

C’è aria di maretta tra le sorelle Lamborghini: Ginevra è da poco entrata nella casa del Grande Fratello Vip, con la promessa di non parlare di Elettra, con cui da sempre non scorre buon sangue. Promessa non mantenuta, visto che la gieffina ha parlato della sua famiglia fin da subito, confidandosi anche con i coinquilini riguardo al rapporto non sempre facile con la sorella minore (e più famosa). La cantante di Pem Pem ha quindi deciso di prendere provvedimenti, facendo recapitare a Ginevra e alla produzione del reality di Canale 5 una nuova diffida, per poi sfogarsi apertamente sui social.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Lo sfogo di Elettra Lamborghini sui social

"La diffida, comunque, é stata mandata 1 mese prima che iniziasse il programma, chiedendole di astenersi a parlare di me, con una reazione positiva da parte sua dicendo che assolutamente non avrebbe toccato l’argomento perché non interessata. La seconda diffida (quella della seconda puntata) è stata un richiamo. Visto quello di cui si è parlato già dalla prima puntata con tanto di immagini da me MAI divulgate ed assolutamente da me non approvate, immagino l’obiettivo non sia di riappacificarsi ma sia un altro. Il silenzio spesso vale più di mille parole. Non parlerò ulteriormente di questo teatrino. […] Trovo che andare in televisione a mettermi in cattiva luce non sia rispettoso nei miei confronti (ne nei confronti della mia famiglia che indirettamente è coinvolta) e non penso nemmeno di meritarmelo dopo tutto quello che ho subito […] Detto ciò, tra le altre bugie, non ho mai ricevuto alcuna lettera personale da parte sua, oltre a quella che ha inviato al mio legale in risposta alla mia prima diffida..ma se l’avessi ricevuta l’avrei sicuramente letta". Con queste parole Elettra Lamborghini ha chiarito la sua posizione riguardo al comportamento della sorella nella casa del Gf Vip, e ha spiegato le motivazioni che l’hanno portata ad una seconda diffida.

La diffida

Quest’ultima, inviata alla produzione del programma dalla cantante tramite il suo avvocato, è stata resa pubblica su Instagram. Si legge: "Visto l’esordio, ritengo opportuno affermare chiaramente anche in questa sede che la Mia assistita è totalmente contraria al fatto che i Suoi rapporti familiari costituiscano oggetto di confronto sul mezzo televisivo e non intende nella maniera più assoluta prendere parte in alcun modo ad un dialogo pubblico su questioni private e familiari, né all’interno di uno studio televisivo, né in altra sede. Tanto premesso, per il futuro Vi invito a tenere in attenta considerazione la necessità di non violare la sfera privata della Mia assistita nella scelta degli argomenti che saranno affrontati nel corso delle puntate del programma e di attivarVi affinché vicende che attengono esclusivamente all’ambito riservato dei Suoi rapporti familiari non siano oggetto di pubblica divulgazione".


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963