Chiara Ferragni: haters ancora all'attacco, lei fa milioni

Di nuovo attacchi social per l’influencer. Lei però macina soldi, e il suo impero è ormai da capogiro.

Tommaso Pietrangelo

Tommaso Pietrangelo

Giornalista

Autore, giornalista, cantautore. Laureato in Letterature Straniere, è appassionato di cinema, poesia e Shakespeare. Scrive canzoni e ama i gatti.

Ha presentato i suoi nuovi bikini, Chiara Ferragni. Ma non c’è stato verso. Ancora gli haters non gliel’hanno perdonata dopo le recenti polemiche social. Diversi i commenti spiacevoli al suo indirizzo, "piatta come una tavola" e cose di questo tenore. Attacchi alla sua persona e al suo aspetto fisico. Ma intanto Chiara sembra dormire sonno tranquilli. È stato infatti anticipato, da Il Sole 24 Ore, che i ricavi dell’imprenditrice social sono schizzati ancora più in alto di prima. Addirittura raddoppiati, nel 2022. Ma vediamo tutti i dettagli qui di seguito.

Il post di Chiara Ferragni e l’attacco degli hater

Chiara Ferragni sotto il fuoco nemico. Ha postato un video in cui davanti al telefono posava per mostrare il suo nuovo bikini colorato. Normale amministrazione social, insomma. Ma gli odiatori da tastiera ancora non gliel’hanno perdonata. E così sono volati, sotto il post, commenti poco carini, riferiti soprattutto al suo corpo. E anche parole di stizza, o di critica alla sua linea di condotta. Ad esempio, "Alcune donne hanno cambiato il mondo senza mostrare un centimetro di pelle, dico solo questo", oppure, "ultimamente è sempre nuda".

Le polemiche seguono a ruota i recenti stravolgimenti web legati all’ultimo episodio social. Chiara Ferragni si era mostrata in una posa (quasi) senza veli su Instagram, e una ragazzina di 11 anni aveva commentato, pur da fan di lunga data, criticandola. Risultato? Pioggia di insulti e critiche sull’influencer, oltre che profilo chiuso alla giovane follower. Una sconfitta da entrambe le parti, con polemiche e contro-polemiche a non finire.

Chiara, in ogni caso, non fa più molto caso alle critiche. Per lei la libertà di mostrarsi viene al primo posto. E questo è quanto.

Chiara Ferragni, quanto vale il suo impero da influencer

E poi, diciamocelo, la Ferragni ha ben poco di cui preoccuparsi. Se anche le critiche posso scuoterla, meno problemi arrivano sul lato economico. Infatti, Il Sole 24 Ore ha rivelato con un’anticipazione che la star social è riuscita a raddoppiare il suo fatturato nel 2022. Milioni su milioni, accumulati dalle sue aziende per dar vita a un vero e proprio impero del business. Ecco alcune cifre.

La sua Fenice (ex Serendipity) che produce il marchio Chiara Ferragni, ha chiuso il 2022 con ricavi per 14,2 milioni, con una crescita del 115% rispetto al 2021. Invece Tbs Crew Srl, società che gestisce il suo blog The Blonde Salad, ha realizzato ben 14,6 milioni di ricavi nell’ultimo anno concluso, che significa crescita del 105% rispetto ai 7,1 milioni del 2021.

Numeri da capogiro, che lasciano Chiara con le tasche piene, e forse qualche sassolino tolto dalle scarpe. Le polemiche social probabilmente continueranno. Ma è facile consolarsi, quando si parla di queste cifre.


Potrebbe interessarti anche