"Occupa abusivamente casa mia": le accuse ad Ambra Angiolini

Silvia Slitti ha rivelato di aver affittato un appartamento a Massimiliano Allegri e all'attrice: allo scadere del contratto, però, lei non ha lasciato la casa

Ambra Angiolini
Fonte: Instagram @ambraofficial

Nelle ultime ore non si parla d’altro che di Ambra Angiolini. E no, non soltanto per il suo debutto a X Factor. Il caos mediatico che si è sollevato intorno a lei riguarda una questione strettamente privata, e decisamente spiacevole. A far emergere il problema è stata Silvia Slitti, famosa organizzatrice di eventi (nonché moglie dell’ex calciatore Giampaolo Pazzini), in un’intervista rilasciata a Selvaggia Lucarelli per Domani. Ma cosa è successo esattamente?

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Ambra Angiolini non paga l’affitto: lo sfogo della proprietaria di casa

Nel corso dell’intervista, e ancor prima in una serie di stories su Instagram, Slitti ha rivelato di aver affittato, nel giugno del 2021, un appartamento ad Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri, che all’epoca erano ancora una coppia. Il loro contratto era stato firmato per un breve periodo, circa dieci mesi, al termine dei quali i due avrebbero dovuto lasciare libera la casa. Ma non è stato così: ancora oggi, a settembre 2022, la nuova giurata di X Factor occupa ancora l’appartamento, pur non avendone più il diritto. Al contrario Allegri, dopo la fine della loro relazione, ha lasciato la casa rispettando i termini del contratto.

"All’inizio erano scuse per il fatto che aveva tanto lavoro, che non poteva andarsene, che chiedeva il favore di restare. Prendo una decisione contro tutti, decido di farle un favore, le regalo un altro mese e le dico: "Io ti do la data simbolica del 15 settembre! Il 15 settembre inizia la scuola e io devo entrare a casa mia". Lei giura che per il 7 settembre mi lascerà casa", ha raccontato Silvia Slitti a Domani. Il 7 settembre è arrivato, ma Ambra Angiolini non aveva ancora fatto i bagagli: "A fine agosto, senza alcun motivo, un giorno mi chiama la sua assistente, mi dice di non importunare più la signora Angiolini che è molto impegnata e che devo capire che non ha tempo per affrontare un trasloco se non tra svariati mesi ma non entro l’anno. Lui (Allegri, ndr) è super disponibile, ha sempre pagato lui per tutta la durata del contratto, solo che il contratto era fino al 30 giugno. Siamo al 21 settembre e io devo stare in hotel. Io in hotel e lei a casa mia, assurdo".

La replica di Ambra Angiolini

Slitti ha tentato di trovare una soluzione a questo problema, cercando un dialogo con Ambra Angiolini. A quanto pare, però, quest’ultima non ne ha voluto sapere, costringendo la proprietaria di casa a rendere pubblico l’accaduto e a procedere per vie legali. Selvaggia Lucarelli ha chiesto all’attrice un commento su quanto accaduto: "È una brutta storia, ci sono di mezzo i legali, non sono abituata a fare casino sui social", è stata la sua risposta.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963