Pierluigi Diaco durissimo contro Fedez: "Volgare e parac**o"

Il conduttore di BellaMa' senza pietà contro il rapper e le scene di Sanremo

Pierluigi Diaco durissimo contro Fedez: "Volgare e parac**o"

Il suo giudizio era abbastanza prevedibile, soprattutto dopo la strigliata fatta in diretta a un’opinionista del suo BellaMa’, rea di aver pronunciato un "che pa**e" in diretta su Rai2. Ma da un paladino della libertà d’amare come Pierluigi Diaco forse ci si sarebbe potuti aspettare un atteggiamento più tollerante verso il bacio tra Fedez e Rosa Chemical a Sanremo. Invece, il popolare conduttore non le ha mandate a dire alla "coppia scandalosa", esprimendo un parere piuttosto netto.

Interpellato dall’agenzia LaPresse sul caso che ancora fa discutere, a 10 giorni dalla fine della kermesse, Diaco ha detto: "Trovo umiliante e ridicolo vedere il mondo dell’informazione andare dietro alle volgari provocazioni di Fedez. Ma chi è? Cosa rappresenta? Cosa dice di tanto interessante da sollevare un dibattito pubblico? Cantasse che gli viene pure bene: ha delle intuizioni felici".

Nessuno sconto né a Fedez né a chi si occupa dello scandalo: "Più ridicolo di lui è un pezzo di Paese che gli regala attenzione e si misura con lui legittimando le sue puerili esternazioni. In Italia gli omosessuali si possono unire civilmente tant’è che io sono unito con il mio compagno".

Le performance con Rosa Chemical, quindi, agli occhi di Diaco sono inutili e improprie: "Che senso ha baciarsi in prima serata e inscenare un atto sessuale? Non è arte, quella è paraculagine acuta che, come tutte le cose fatte in cattiva fede, si trasforma in gratuita volgarità".


Potrebbe interessarti anche