In onda il 31 dicembre il messaggio di Mattarella alla Nazione

A partire dalle 20:30 viene trasmesso in diretta e a reti unificate il discorso di fine anno del capo dello Stato: ecco le tematiche trattate

Sergio Mattarella
Fonte: ufficio stampa Rai

La sera del 31 dicembre viene trasmesso in diretta a reti unificate il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Quello che va in onda alle 20:30 è l’ottavo discorso del genere che il Capo di Stato rivolge ai telespettatori italiani. Le tematiche sono già note e qui le ripercorriamo. È immancabile un accenno alla Costituzione italiana, che ha appena compiuto 75 anni, e alla figura di Papa Benedetto XVI, scomparso proprio nella mattinata dell’ultimo dell’anno.

Il messaggio di Sergio Mattarella, qui le tematiche

Dopo la rielezione a sorpresa in gennaio a Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella torna sullo schermo per rivolgere ai telespettatori il proprio messaggio di commiato a questo 2022. Come da tradizione, il discorso viene trasmesso in diretta e a reti unificate. I maggiori canali Rai e Mediaset (esclusa Italia 1) l’hanno già inserito nel palinsesto e anche le reti all news (come Sky Tg24, Rai News 24 e TgCom 24) sono pronte per l’appuntamento di questo 31 dicembre.

Le tematiche sono già state rese note e prendono spunto inevitabilmente dagli eventi che hanno coinvolto la Nazione e il Mondo intero negli scorsi 12 mesi. Il Capo dello Stato si sofferma in particolare sulle conseguenze della guerra, soprattutto (ma non solo) quella scoppiata in febbraio tra Russia e Ucraina; sulla situazione e le sfide del lavoro; poi sui giovani, che si dirigono verso quel mondo; e infine l’ambiente, argomento che desta sempre più preoccupazione. Le parole chiave del suo discorso saranno poi: solidarietà, visione, responsabilità e comunità.

È noto anche che un paragrafo del messaggio è dedicato alla Costituzione italiana, che lo scorso 27 dicembre ha celebrato i 75 anni della firma apposta dal capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola. Infine è lecito supporre, anche se non è stato ancora anticipato, che Mattarella spenda anche qualche parola di commiato per Papa Benedetto XVI, scomparso all’età di 95 anni proprio nella mattina dell’ultimo dell’anno.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche