L'Eredità, vittoria sfumata per Sergio e i social infieriscono: "Che botta!"

Terza Ghigliottina sfortunata per il campione e nuova polemica sul web: "Siete veramente ridicoli con la parola".

Mara Fratus

Mara Fratus

Giornalista

Nella mia vita non possono mancare, il silenzio, il mare e Il Libro dell'inquietudine sul comodino, insieme a un romanzo di Zafon.

È ancora Sergio il campione de L’Eredità. Il concorrente, dopo le sfortunate partite dei giorni scorsi, è riuscito a tenersi il titolo del game show di Rai 1, battendo i suoi avversari in tutti i quiz, fino ad arrivare alla Ghigliottina. Qui, è riuscito a mantenere intatto il succulento montepremi di 180mila euro, senza mai sbagliare nella scelta delle parole, che erano: partita, mercato, mondo, macchina e Vaticano. Purtroppo però, la fortuna di Sergio si è esaurita qui, perché, dopo il canonico minuto di silenzio per riflettere, la sua risposta per collegare i cinque indizi è stata ‘giro‘, mentre quella corretta era ‘capo‘. Inutile dire quanto è stata grande la delusione del campione, che ormai si sentiva la vittoria in tasca, tanto da aver perfino ipotizzato cosa fare con il denaro vinto. Applauso di consolazione molto amaro per lui, mentre sui social non è mancata la solita polemica. Su X specialmente, dove ogni sera i telespettatori de L’Eredità si riuniscono per commentare la puntata, in molti hanno infierito sullo sbaglio di Sergio, ma non sono mancate nemmeno le critiche verso i collegamenti tra la catena e la parola misteriosa.

Buco nell’acqua per Sergio alla Ghigliottina, caos sui social: "È tiratissima"

Terza Ghigliottina per Sergio ieri, giovedì 23 maggio, a L’Eredità, e anche questa volta è stato un buco nell’acqua. Dopo aver vinto al Triello e poi ai 100 Secondi, il concorrente è riuscito ad arrivare di nuovo allo step finale, mantenendo il titolo e anche il montepremi intatto. Il campione, infatti, si è ritrovato a ragionare sui cinque indizi della catena per ben 180mila euro, senza però riuscire a indovinare la parola misteriosa. Dopo il minuto di silenzio concesso per riflettere, la sua risposta scritta sul cartellino era ‘giro‘, mentre quella che gli avrebbe permesso di trionfare era ‘capo’, soluzione che, come ha sottolineato Marco Liorni, era facilmente intuibile per via di Capo Vaticano e del modo di dire ‘in capo al mondo’.

Tanta la delusione per la vittoria sfumata, mentre sui social è divampata l’ennesima polemica. Su X gli utenti si sono divisi in più fazioni, da chi ha infierito sul concorrente ("Cioè ma Sergio addirittura che spiega come spenderà la vincita….dai..", "Che botta!"), a chi invece era dispiaciuto per lui ("Mi spiace molto x Sergio, avrebbe meritato di vincere!"). Ma nella platea del pubblico via etere non sono mancate le solite critiche verso i collegamenti della catena: "Una vergogna come tutte le sere, stop. Siete veramente ridicoli con la parola", "I soliti stron*i: ci stavano più parole con giro… mercato del capo lo sa solo lui e così la storia del capo del pesce ??", "Se è capo è tiratissima, Sergio pensava di averla presa ,peccato".


Potrebbe interessarti anche