Belén Rodriguez: "Così ho salvato la mia famiglia"

In un'intervista al settimanale 7, la showgirl ha ricordato la sua infanzia non sempre facile in Argentina, e del riscatto che ha trovato in Italia

Belen Rodriguez
Fonte: Instagram @belenrodriguezreal

Oggi è una delle showgirl più amate del panorama televisivo italiano, e la sua carriera è definitivamente decollata ormai più di dieci anni fa. Ma per Belén Rodriguez non è sempre stato tutto così facile. Nata in Argentina nel 1984, ha trascorso la sua adolescenza in un Paese devastato da una profonda crisi economica. Un Paese che ha scelto di lasciare per cercare fortuna in Italia, come ha raccontato in un’intervista rilasciata al settimanale 7 del Corriere della Sera.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

L’infanzia di Belén in Argentina

"Quando Menem sale al potere vende le aziende statali agli americani, incluse le grandi aziende come la Pepsi Cola di cui mio nonno era vicedirettore, ebbene in quel momento l’Argentina cade in una profonda crisi economica. La gente ipoteca la casa, la macchina. Anche noi, da un giorno a un altro perdiamo la casa, senza poter prendere niente: divani, letti, piatti, asciugamani", ha rivelato Rodriguez, che ha vissuto anni particolarmente complicati in Argentina. "La gente non aveva da mangiare. Saccheggiavano i supermercati, entravano nelle case, rubavano e uccidevano le famiglie". Un destino comune, purtroppo, a moltissimi argentini, che hanno dovuto fare i conti con la crescente criminalità: anche la famiglia Rodriguez è stata vittima dei banditi, sempre più presenti nel periodo della crisi economica: "Un giorno arrivano da noi. In otto, armati e drogati di colla. Io ero in giardino, mi prendono per i capelli, mi trascinano dentro. Ci legano, pistole puntate alla testa. ci rubano tutto: dalle tazzine di caffè alle forchette. Dalla televisione alle lenzuola. Vestiti, scarpe, mutande, il mio book fotografico da modella", ricorda la showgirl.

Il riscatto in Italia

E così, dopo aver mosso i primi passi nel mondo della moda proprio in Argentina, Belén Rodriguez ha deciso di fuggire dal suo Paese di origine e cercare fortuna in Italia: "Decido di andarmene. Vengo in Italia con un contratto di modella. Arriviamo a Riccione, io e altre 8 ragazze, scopriamo che il nostro lavoro non è di modelle bensì di ragazze immagine. Noi che avevamo immaginato passerelle, foto, ci ritroviamo nei locali a ballare sui cubi". Ma, poco dopo, finalmente riesce a trovare l’indirizzo di un’agenzia di moda, sbarcando poi in televisione. Dopo tanti anni di sacrifici, la showgirl è riuscita così a realizzare il suo sogno: comprare una casa ai suoi genitori in Argentina. "Una casa nel posto dei ricchi, con sicurezza h 24 e cancelli. Inizio a dormire la notte. La mia famiglia era al sicuro. Finalmente li sapevo al sicuro".


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963