Amici 22, Rudy Zerbi: "Sei allievi eliminati immediatamente"

Il professore è tornato a parlare del problema delle pulizie nelle casette degli alunni, chiedendo l'eliminazione di tutti i responsabili: ecco le sue parole.

Rudy Zerbi
Fonte: Screenshot

Durante la puntata di Amici 22 andata in onda domenica 27 novembre, Maria De Filippi si era detta molto arrabbiata con gli allievi della scuola a causa delle condizioni in cui alcuni di loro lasciano costantemente la propria casetta. E quando la conduttrice ha chiesto loro di chi fosse la colpa, in pochi hanno alzato la mano. Il giorno successivo, anche Rudy Zerbi è tornato sull’argomento pulizie: il professore ha chiesto quindi un provvedimento immediato e severo.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Amici 22, il provvedimento di Rudy Zerbi

"Quello che è successo nell’ultima puntata mi ha fatto capire molto, persino troppo, della desolante mancanza di senso di responsabilità e di consapevolezza di quasi tutti voi. E in questo contesto pietoso fatto di imboscamenti e mezze verità, mi trovo costretto a prendere provvedimenti radicali. Non siete stati in grado di confrontarvi apertamente e senza buonismi di maniera, così come non avete mostrato di possedere la personalità necessaria per dire la verità e fare i nomi di chi è più responsabile degli altri", ha detto Zerbi, spiegando poi di avere in mente una punizione ben precisa per tutti coloro che non contribuiscono a tenere in ordine la casa: "Ecco perché propongo ufficialmente alla produzione di chiudere questo teatrino ridicolo. Propongo che nessuno venga considerato salvo, neppure i primi in classifica, e che vi confrontiate tutti, nessuno escluso su quello che sapete fare, ballo e canto. Ma non sarà solo una gara fine a se stessa per farvi paura. La mia proposta, infatti, prevede che alla fine di questa gara gli ultimi tre della classifica di canto e gli ultimi tre della classifica di ballo vengano ufficialmente e irrevocabilmente eliminati dal programma. Senza la possibilità di occupare il banco del pubblico".

Le parole di Rudy Zerbi hanno immediatamente spaventato gli allievi del talent di Canale 5, che dopo aver discusso tra di loro hanno deciso di dire la verità e indicare i responsabili: NDG, Gianmarco, Tommy Dali, Aaron, Piccolo G e Samu. Nonostante questo gesto, però, alcuni professori non sono stati soddisfatti, perché consapevoli che mancasse ancora qualche nome. Per questo, poco dopo di sono fatti avanti anche Niveo e Mattia.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963