30 anni senza Franco Franchi: i migliori film di Franco e Ciccio

Trent’anni fa se ne andava uno dei nomi più importanti e prolifici della comicità popolare: le pellicole da rivedere del duo con Ciccio Ingrassia

Franco e Ciccio
Fonte: Ufficio Stampa Rai

Il 9 dicembre del 1992 si spegneva a Roma Franco Franchi. Esattamente trent’anni fa se ne andava così uno degli attori chiave della comicità popolare che, con l’iconico duo "Franco e Ciccio" con Francesco Ingrassia, è entrato di diritto nella storia della cinematografia italiana. Da Il lungo, il corto, il gatto a I due della legione fino a Ma chi t’ha dato la patente, ma anche I Barbieri di Sicilia o la partecipazione a film musicarelli come Nel Sole di Al Bano, Franco e Ciccio vantano una filmografia semplicemente sterminata, con oltre cento pellicole. Ecco alcuni dei film più importanti e iconici da rivedere a trent’anni dall’addio a Franco Franchi.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

I due della legione

Uno dei primi film di Franco e Ciccio (siamo nel 1962), decisivo per il successo della coppia in quanto il primo diretto da Lucio Fulci, regista già affermato che intuì il potenziale comico del duo (con cui realizzò poi ben 13 pellicole) dando vita una parodia dei legion movies americani dal successo immediato.

Il lungo, il corto, il gatto

Probabilmente il più celebre dei lungometraggi di Franco e Ciccio, con proprio Lucio Fulci alla regia. A differenza di altri film, Il lungo, il corto, il gatto non è una parodia "precisa", ma ricalca tanti elementi di vari generi e filoni del cinema dai gangster fino al road movie, il tutto in chiave comica.

I barbieri di Sicilia

Il simpatico titolo potrebbe far pensare a una parodia de Il barbiere di Siviglia (di cui vengono proposti i famosi temi rossiniani nella colonna sonora), ma questo film del 1969 di Franco e Ciccio per la regia di Marcello Ciorciolini è ambientato nella Sicilia rurale del 1943 quando, a luglio, arrivano gli americani, nello storico sbarco.

Ma chi t’ha dato la patente?

Arriviamo all’inizio degli anni Settanta con uno dei più grandi successi in termini di incassi per la coppia. Franco e Ciccio gestiscono una scuola guida e decidono di compare una nuova macchina intelligente e automatica, almeno fino a quando i comandi non impazziscono.

Teatro 11

Trent’anni senza Franco Franchi sono l’occasione giusta per ricordarlo anche con il "suo" show. Nel 1972, nello stesso studio e con le stesse scenografie di Teatro 10, il comico siciliano dà vita a una grande parodia dello show di Alberto Lupo e Mina, "interpretata" da Loretta Goggi. Disponibile su RaiPlay in versione integrale.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963