Su Disney Plus torna la magia di Willow: tutto sulla nuova serie

Il 30 novembre arriva sulla piattaforma streaming il sequel dell'omonimo film diretto da Ron Howard e con protagonista Warwick Davis: tutti i dettagli.

Willow
Fonte: Ufficio Stampa Disney Plus

Mercoledì 30 novembre sbarca su Disney+ una nuova serie tv: si tratta di Willow, il sequel del celebre film diretto nel 1988 da Ron Howard e prodotto da George Lucas. Così come la pellicola, anche la nuova serie ha come protagonista Warwick Davis nei panni dello stregone Willow Ufgood, questa volta alle prese con una nuova avventura. Ecco quindi tutto quello che c’è da sapere.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Willow, la trama

La storia di Willow riprende quella del film originale, in cui Willow Ufgood, aspirante stregone, era impegnato a salvare una bambina dalla malvagia regina che voleva ucciderla a causa di una profezia. La serie tv è ambientata diversi anni dopo gli eventi del lungometraggio: ora il protagonista è adulto e padroneggia alla perfezione le arti magiche. Questa volta deve affrontare una nuova missione: affianca un gruppo di giovani eroi in un lungo viaggio verso terre lontane e sconosciute per garantire al regno un futuro pacifico. Durante il suo viaggio Willow ha modo anche di affrontare e combattere i propri demoni interiori.

Il cast

Warwick Davis torna a calarsi nei panni del personaggio che lo ha reso famoso ormai 34 anni fa: era lui, infatti, il protagonista del film diretto da Ron Howard. Rispetto al lungometraggio, però, è affiancato da un cast molto diverso. Tra gli altri attori troviamo Ruby Cruz, Erin Kellyman, Ellie Bamber, Tony Revolori, Amer Chadha-Patel, Dempsey Bryk, Joanne Whalley e Rosabell Laurenti Sellers. Willow è diretta da Stephen Woolfenden, che aveva già lavorato con Davis negli ultimi quattro capitoli della saga di Harry Potter (dove lui era regista di seconda unità e l’attore interpretava il professor Vitious e il folletto Unci-Unci). Produttore esecutivo è invece lo stesso Ron Howard, che da anni sognava un sequel del suo film.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963