VivaRai2, Fiorello invita (finalmente) il fratello Beppe per una storia di amore gay

Allo show mattutino del comico siciliano arriva il fratello attore, passato dietro la macchina da presa: balli e canzoni per una storia di un amore "diverso"

VivaRai2, Fiorello invita (finalmente) il fratello Beppe per una storia di amore gay

Mattinata in famiglia per Rosario Fiorello a VivaRai2: il comico siciliano, fresco di record d’ascolti nella mattina di ieri, con oltre un milione di spettatori e quasi il 19% di share, e omaggiato per la sua rassegna stampa al premio giornalistico Mario Sarzanini all’Università Guglielmo Marconi di Roma, ha dedicato al puntata odierna a due pezzi della sua famiglia (allargata).

  • Dopo muno sketch con il compagno d’avventure Amadeus, ha accolto in via Asiago il fratello Beppe, del quale uscirà domani la prima prova da regista cinematografico: Stranizza d’amuri. Per promuovere il film sono stati preparati filmati ispirati alla pellicola, coreografato un balletto e organizzata l’interpretazione dei due fratelli del brano omonimo del film, di Franco Battiato, che grande importanza simbolica ha all’interno della pellicola, e della celebre Summer on a solitary beach, prima delle chiacchiere dentro il glass.

Il film racconta la tormentata storia d’amore nella Sicilia del 1982 di due ragazzi, Gianni e Nino, costretti a nascondere il loro sentimento per colpa dei pregiudizi della gente. Ispirato alla storia vera che portò al tragico delitto di Giarre del 1980, il duplice omicidio di due adolescenti da parte di un tredicenne, è la prima regia di Beppe Fiorello e ha come protagonisti Samuele Segreto e Gabriele Pizzurro.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche