Viva Rai 2, Fiorello saluta (e spaventa) tutti con Amadeus: l’ultima puntata sa di addio

Lo showman siciliano ha chiuso un’altra stagione del suo talk del mattino: “Ci si rivede alla prossima idea”, ma l’ad Sergio assicura che è solo un arrivederci

Pietro Guerrini

Pietro Guerrini

Content editor

Laurea in Lettere, smania di viaggi e passione per i cartoni (della pizza e della Pixar).

Termina un’altra, lunga, cavalcata di Fiorello al timone di Viva Rai 2. Oggi venerdì 10 maggio 2024 lo showman siciliano ha chiuso la seconda edizione del suo talk show del mattino con quello che è stato l’ultimo appuntamento stagionale. Più di 112 puntate tra il Foro Italico e gli speciali di Sanremo, centinaia di ospiti e tantissime risate dall’ormai lontano 6 novembre 2023, quando Fiorello debuttò nel mattino di Rai 2 affiancato dall’amico Amadeus e Francesco Totti. E proprio nella "casa" dell’ex capitano della Roma si è chiusa la stagione di Viva Rai 2, con Ultimo che ha cantato in diretta dallo Stadio Olimpico. Ospite anche Jovanotti, che ha partecipato a un’ultima puntata fatta di saluti e tanta malinconia. E proprio il congedo di Fiorello – che le voci darebbero sempre più lontano dalla Rai – ha spaventato il pubblico. Scopriamo cos’è successo.

Viva Rai 2, l’ultima puntata: Fiorello saluta

Con l’iconica sigla "Evviva, evviva il venerdì" si è aperta l’ultima puntata stagionale di Viva Rai 2, partita da via Asiago, dove tutto è cominciato. Fiorello è infatti sfrecciato a bordo della sua Vespa dalla vecchia sede del talk show fino al Foro Italico, accompagnato da una clip che ha riassunto i migliori momenti di questi due anni del talk show del mattino di Rai 2. Un tributo quasi strappalacrime, che ha visibilmente emozionato Fiorello e gli immancabili Biggio e Casciari, oltre all’intero corpo di ballo del programma.

Prima di passare ai saluti veri e propri, però, spazio alla puntata, alla musica e alle risate. All’ormai iconico semaforo, in occasione dell’ultimo appuntamento stagionale, questa volta si è appostato Amadeus, che prossimamente saluterà la Rai per sbarcare su Nove. Fiorello ha raggiunto per la prima volta l’incrocio dove tanti ospiti dello show si sono esibiti durante l’anno e, insieme all’amico di sempre, ha improvvisato un brano degli "Amarello" per poi salire a bordo, ironicamente, proprio dell’autobus numero 9. In collegamento direttamente dallo Stadio Olimpico, poi, ecco Ultimo, che ha cantato il suo nuovo singolo "Altrove" e, accompagnato da Fiorello, "Albachiara" di Vasco Rossi. Ospite della puntata anche Jovanotti, che in regia si è mostrato con la stampella, promettendo però di "tornare sulle sue gambe" tra pochi mesi.

La puntata si è chiusa con una grande festa, sforando anche oltre le 8 del mattino per l’occasione, e – sulle note di "Azzurro" di Celentano – Fiorello ha salutato tutti: "Ci si rivede alla prossima idea. Ciao a tutti! È stato bello". Un congedo che sa tanto di addio e che spaventa il pubblico, dal momento che il futuro dello showman siciliano in Rai è ancora incerto.

Le parole di Roberto Sergio

A rassicurare il pubblico di Viva Rai 2 ci ha pensato Roberto Sergio che, viste le numerose voci che vorrebbero Fiorello lontano dalla Rai (forse seguendo l’amico Amadeus su Nove), ha ringraziato il conduttore e il suo team alludendo a un ritorno: "A tutti dico solo, certo di interpretare anche il pensiero del pubblico, un ‘arrivederci’ affettuoso".


Guida TV

Potrebbe interessarti anche