Reazione a Catena, i Dai e Dai a rischio eliminazione: cosa è successo

Il trio livornese ha dato del filo da torcere ai Fuori Casa, ma nell'Intesa Vincente non ha brillato come al solito: i fatti, il montepremi e la parola vincente

Rosanna Ilaria Donato

Rosanna Ilaria Donato

Web Content Editor

Laureata in Linguaggi dei Media, mi dedico al mondo dell’intrattenimento da 10 anni. Ho lavorato come web content editor freelance per diverse testate.

Reazione a Catena Dai e Dai
Fonte: Screenshot da RaiPlay

I Dai e Dai stanno facendo di tutto per portarsi a casa il più possibile, a volte ottenendo un buonissimo risultato, altre mettendo a rischio il proprio posto nel programma. Anche questa volta però, nonostante le difficoltà, il trio formato da Marco, Mario e Simone ha dato del filo da torcere ai propri rivali, i Fuori Casa, ma salvandosi per un pelo. Possiamo ormai definirli i super campioni di Reazione a Catena, il game show condotto da Marco Liorni che tiene incollati allo schermo milioni di telespettatori grazie alle sue sfide di parole, mettendo a dura prova l’intesa tra i componenti delle diverse squadre che ogni sera si misurano con le "Zot", "L’Intesa Vincente", "Dove, Quando, Come, Perché", "Una tira l’altra" e tutti gli altri giochi che nel tempo abbiamo imparato ad amare e seguire con costanza e interesse.

I Dai e Dai salvi per un pelo

Nella serata del 25 agosto 2023 i Dai e Dai si sono scontrati con i Fuori Casa, il trio composto da Alessia, Alessandra e Rocco e pronto a soffiare il titolo di vincitori ai giovani livornesi, i quali si sono trovati a dover lottare sino all’ultimo per conquistarsi la 15esima vincita della loro carriera nel game show. Diversamente dalle puntate precedenti, che hanno visto come sempre i Dai e Dai fortissimi nell’Intesa Vincente, la scorsa sera i tre compagni di avventure hanno rischiato l’eliminazione proprio a causa di tale prova: non avendo chiuso la "Zot", ovvero la catena di parole che permette ai giocatori di avere cinque secondi in più nella manche di cui sopra, i Fuori Casa non hanno potuto ottenere il vantaggio e non sono riusciti a portare a termine il proprio obiettivo, quello di eliminare gli avversari dal gioco e diventare i nuovi campioni in carica di Reazione a Catena. I Dai e Dai infatti hanno indovinato solo 10 parole nell’Intesa Vincente, e quei 5 secondi in più, probabilmente, avrebbero potuto fare la differenza e ribaltare la situazione per Alessia, Alessandra e Rocco, che di parole ne hanno portate a casa 9.

Il gran finale

Si sono salvati per "miracolo", sì, ma conquistando sino a quel momento un montepremi di 114mila euro in gettoni d’oro, poi dimezzato nel corso dell’Ultima catena fino a 3563 euro. All’Ultima parola, dopo aver dimezzato ancora una volta il premio per avere il Terzo Elemento – c’erano in palio 1.782 euro – il trio livornese ha indovinato il termine che associava ‘Grande’ e ‘Scorta’: "Magazzino". Insomma, nonostante le avversità, Marco, Mario e Simone continuano a essere i super campioni dello show.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche