Perché Temptation Island non va in onda quest’estate

Il reality sarebbe dovuto iniziare in questo periodo, ma non è nei palinsesti Mediaset: deluso Filippo Bisciglia, Pier Silvio Berlusconi non esclude un ritorno

Temptation Island
Fonte: facebook @temptationislandita

NienteTemptation Island, almeno per il 2022. Come annunciato la scorsa primavera, il reality di casa Fascino, diventato nel tempo un grande classico dell’estate televisiva, per la prima volta non andrà in onda dopo otto anni consecutivi. In occasione della presentazione dei palinsesti Mediaset 2022-2023, però, Pier Silvio Berlusconi ha chiarito che la bocciatura di Temptation Island non è una sentenza definitiva e, anzi, che il programma verrà preso in considerazione per un ritorno in futuro. Per Filippo Bisciglia, storico conduttore del reality – che nei giorni scorsi aveva espresso tutta la sua delusione per il mancato rinnovo dello show – resta dunque viva la speranza. Ma quali sono le ragioni dietro questa decisione di Mediaset?

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Temptation Island salta, almeno per il momento

All’origine del mancato rinnovo di Temptation Island sembrerebbe esserci un nodo relativo ai diritti di Banijay, detentore del format internazionale, con la casa di produzione di Maria De Filippi Fascino, che si occupa della realizzazione del programma in Italia. Pier Silvio Berlusconi ha però negato questa versione, sostenendo come Mediaset si stia muovendo – almeno per il momento – in una nuova direzione per sperimentare nuove soluzioni per l’estate:

"Nessun nodo, vogliamo sperimentare altro e ci stiamo prendendo un tempo per farlo. Temptation resta negli interessi dell’azienda e non è escluso che in futuro possa comparire nuovamente nei nostri palinsesti. Tra l’altro, semmai fosse, parliamo di un periodo di messa in onda successivo alla prossima primavera, quindi il non esserci nei palinsesti che stiamo presentando per il 2023 non è indicativo, visto che si fermano più o meno ai programmi di giugno. Insomma, è davvero tutto da vedere."

Già l’anno scorso, in occasione della decima edizione, Temptation Island dovette subire una sorta di ridimensionamento, passando dalla versione "Vip" a quella esclusivamente Nip, con persone comuni non ancora all’interno del mondo dello spettacolo. Per il 2022 invece il reality è proprio sparito dai palinsesti ma, come suggerito da Berlusconi, non è escluso che possa tornare la prossima estate.

La notizia tirerà sicuramente su di morale il conduttore Filippo Bisciglia, che recentemente aveva raccontato sui social tutto il suo disappunto per la mancata undicesima edizione del reality:

"Questo è il periodo in cui sarebbe dovuta andare in onda la prima puntata di Temptation Island e purtroppo non sarà così. (…) Non sarà estate senza Temptation Island. (…) Anche a me fa tanto male…"


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963