Ilary Blasi ripensa a Totti e piange (ma intanto si diverte con Bastian): cosa succede

Nell'anteprima del documentario "Unica", diffusa da Netflix sui social, la showgirl ha anticipato alcune rivelazioni-bomba sulla fine della storia con il "Pupone". Ecco i dettagli.

Tommaso Pietrangelo

Tommaso Pietrangelo

Giornalista

Autore, giornalista, cantautore. Laureato in Letterature Straniere, è appassionato di cinema, poesia e Shakespeare. Scrive canzoni e ama i gatti.

Ilary Blasi accenna un sorriso, poi si commuove e scoppia in lacrime. Queste le immagini più forti che emergono dal trailer del suo docufilm, "Unica", appena condiviso da Netflix sul suo profilo ufficiale Instagram. Stupendo un po’ tutti, la showgirl aveva annunciato alcuni giorni fa di aver realizzato un documentario-verità per il servizio di streaming americano, con data di uscita fissata per il 24 novembre prossimo. E come si evince adesso dal breve video di presentazione, il focus del film sarà tutto sulla fine della storia con Francesco Totti, che Ilary racconterà svelando dettagli mai diffusi prima. Il settimanale Chi, nel frattempo, ha pizzicato la soubrette a spasso per le vie di Roma con il suo nuovo compagno, Bastian. Niente lacrimoni, in questo caso, ma solo grandi sorrisi. Ecco tutti i dettagli.

Ilary Blasi, dalle lacrime nel docufilm ai sorrisi con Bastian

È appena stato pubblicato, sulla pagina Instagram di Netflix, il trailer ufficiale del documentario "Unica" di Ilary Blasi. Il video è un condensato di immagini e frasi memorabili, che in pochi minuti hanno già fatto il giro del web. "Io ho sposato Francesco Totti per amore, non per soldi", esordisce la showgirl, "e l’ho sempre dimostrato mettendoci la faccia". Poi prosegue, raccontando la genesi del suo amore con il capitano della Roma. "Mia sorella mi chiama dicendo che aveva conosciuto Francesco e mi racconta che voleva conoscermi. Avevo 19 anni e lui era già Francesco Totti".

Nel trailer di "Unica" le immagini si susseguono rapide, con un crescendo di suspense. Finché Ilary non arriva al momento fatidico, quello in cui tutto ha iniziato a sgretolarsi. "A fine gennaio andiamo a cena", spiega la soubrette, "a un certo punto comincio a notare un marito diverso. E da lì…un disastro". "A chi credo?", aggiunge la Blasi, "ai giornalisti o a mio marito? 20 anni che frequenti una persona, ti fidi di quello che ti dice". Poi Ilary non riesce più a trattenersi. Si commuove, si asciuga le lacrime, e conclude: "Io non potevo credere che l’uomo che è stato accanto a me per 20 anni, metà della mia vita, avesse fatto una cosa del genere".

Totti e Ilary si sono separati, e il 24 novembre, quando uscirà il docufilm su Netflix, scopriremo finalmente qual è la verità raccontata dall’ex moglie del "Pupone". Intanto, in alcune immagini catturate dal settimanale Chi Ilary Blasi sembra godersi questo momento di pace (prima della tempesta) insieme al nuovo compagno. Lei e Bastian sono stati infatti paparazzati mano nella mano, mentre passeggiano e fanno shopping per le vie di Roma. La rivista di gossip ha dedicato uno spazio anche a Totti, a dirla tutta. Ma il suo umore, negli scatti che lo ritraggono alle terme con Noemi Bocchi, non sembra affatto dei migliori. Che sia in tensione per l’imminente uscita di questo attesissimo documentario?


Guida TV

Potrebbe interessarti anche