Mentana guida la maratona di La7 per le elezioni: salta Giletti

Il direttore del Tg La7 è pronto per le lunghe ore di diretta prima e dopo il voto. Si parte il 23 con L'Ultima ora, per poi proseguire il 25 settembre

Mentana guida la maratona di La7 per le elezioni: salta Giletti

Manca ormai una manciata di giorni alle attesissime elezioni politiche del 25 settembre. La campagna elettorale sta per giungere al capolinea: i leader dei partiti hanno ancora poco tempo prima del rigoroso silenzio a cui saranno tenuti nella giornata di sabato. E, in attesa che aprano le urne, Enrico Mentana è già pronto alla sua (ormai tradizionale) maratona su La7.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

L’Ultima parola: lo speciale di Mentana venerdì 23 settembre

Una maratona che inizia già venerdì 23 settembre, con uno speciale intitolato L’Ultima parola. Nell’ultimo giorno di campagna elettorale, il direttore del Tg La7 va in onda a partire dalle 17, con una diretta che ci accompagna ininterrottamente fino al telegiornale delle 20. In questo speciale, Mentana racconta le ultime e frenetiche ore prima del voto, intervistando i leader di tutti i partiti in corsa alle elezioni. Per lasciare spazio alla maratona, quindi, la programmazione di la7 subisce alcuni cambiamenti: L’Ultima parola prende infatti il posto della consueta serie tv pomeridiana, ma anche di Lingo – Parole in gioco, il nuovo quiz di Caterina Balivo in onda solitamente dalle 18.50 fino all’inizio del Tg. Dopo il classico appuntamento con il telegiornale delle 20, va in onda Otto e Mezzo, per poi dare nuovamente la linea a Enrico Mentana per l’intera prima serata.

La maratona elettorale di La7

Quella del venerdì si preannuncia come una sorta di anteprima della vera e propria maratona del direttore del Tg La7, che occuperà la serata di domenica 25 settembre. Subito dopo In Onda, infatti, Mentana prenderà la linea, poco prima della chiusura delle urne (dalle 22 circa), per raccontare la giornata di voto, l’affluenza ai seggi, le prime impressioni degli elettori e dei leader dei partiti, e accompagnarci durante tutta la notte, in contemporanea alle operazioni di scrutinio, a scoprire chi sarà il vincitore. Un appuntamento da molto ormai ritenuto imperdibile, che nella serata di domenica prende il posto di Massimo Giletti e del suo Non è l’Arena.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963