A tutto cuore, il giro d'addio di Claudio Baglioni approda su Rai 1: cosa vedremo

Un evento unico dell'artista Claudio Baglioni, un Rock-Opera-Show ambientato in un futuro atemporale con citazioni che partono dalla notte dei tempi

Riccardo Greco

Riccardo Greco

Web Editor

Si avvicina all'editoria studiando all'IED come Fashion Editor. Si specializza poi in Comunicazione digitale, Giornalismo e Nuovi media presso La Sapienza, collaborando con alcune testate ed uffici stampa.

A tre anni da Uà – Uomo di varie età, il varietà in tre puntate andato in onda su Canale 5, Claudio Baglioni sarà nuovamente nel piccolo schermo con A Tutto Cuore, ma stavolta lo speciale andrà in onda sull’emittente Rai. Il cantautore romano da sempre ama partecipare a progetti come questo, ma stavolta si tratta di un programma diverso ed estremamente speciale. Ecco di cosa si tratta

A tutto cuore di Claudio Baglioni, l’evento su Rai 1

Rai 1 regala una serata di musica e di grande spettacolo per San Valentino: va in onda mercoledì 14 febbraio in prima serata, infatti, A Tutto Cuore, l’opera show con cui Claudio Baglioni sta girando per l’Italia e che rappresenta il primo atto del suo lungo addio alle scene, annunciato proprio qualche settimana fa. Senza pensarci troppo il cantautore aveva rivelato: "Chiamo il mio giro d’onore, chiamo 1.000 giorni, vorrei cantare e suonare ancora per 1.000 giorni e concedermi quello che fanno a volte proprio gli sportivi, quel giro in cui rallenti un po’ e finalmente passi tra le persone a goderti l’ultimo applauso, il fatto che insieme a tante di quelle persone hai costruito questo cammino", ha detto in quell’occasione Baglioni, annunciando che entro il 2025 chiuderà la sua carriera musicale, ma non artistica: un modo per puntare i riflettori sui suoi 60 anni di carriera, che cadono proprio nel 2024, e per preparare i tantissimi fan a un addio alle scene che sembra lasciar presagire che non ci saranno ripensamenti di alcun tipo.

Cosa aspettarsi

Claudio Baglioni ripropone quindi il suo repertorio in TV, e con la sua passione per teatro e musica si impone su Rai 1, dopo averlo lasciato nel 2018 con Al Centro, progetto live di buon successo, lo ritroviamo nel 2024 con A Tutto Cuore, senza particolari variazioni rispetto al progetto precedente: la direzione artistica e la regia teatrale sono affidate infatti a Giuliano Peparini, mentre la regia televisiva è di Duccio Forzano. L’idea dello speciale attinge dalle intuizioni di Richard Wagner sul teatro-totale e dalle teorie di Walter Gropius sul teatro ricavato rimodulando spazi e architetture già esistenti per disegnare il concept di questo spettacolo, ambientato in un futuro a-temporale che mescola ancestrale e futuribile. Ma il fulcro di tutto è il Cuore, unità di misura cui si deve tutto: Il solo orologio con l’ora esatta, il solo a cui dare retta".

Come vedere lo speciale

Per godersi lo spettacolo non dovremo fare altro che collegarci su Rai 1 stasera, alle 21:30, visibile ovviamente anche in streaming su RaiPlay tramite App o sul web.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche