L'aria che tira

Interviste, servizi e rubriche affrontano giorno per giorni i principali fatti di cronaca, politica ed economia

l'aria che tira
Fonte: Archivio
  • Titolo originale: -
  • Regia: -
  • Cast: -
  • Nazione: Italia
  • Durata: -
  • Trama: Che aria tira nel Paese? Se ne discute con David Parenzo e i suoi ospiti.

Storia del programma

In onda su La7 a partire dal 10 ottobre 2011, L’aria che tira è un programma di approfondimento politico e di attualità prodotto da La7 S.r.l. per la regia di Ermanno Corbella. La trasmissione va in onda quotidianamente, nella fascia oraria che precede l’edizione delle 13.30 del Tg La7: il suo intento è quello di raccontare e analizzare giorno per giorno i fatti di cronaca, di politica, di economia, che toccano la vita quotidiana. Da qui il nome del programma, che racconta "l’aria che tira" ogni giorno in Italia e non solo.

A condurre la trasmissione è stata, per le prime 12 edizioni, Myrta Merlino, nota giornalista. Nel corso delle puntate, la presentatrice introduce i temi del giorno, che riguardino la politica, l’attualità, l’economia o la cronaca. Ogni argomento è poi approfondito grazie a interviste, servizi, rubriche, inchieste, collegamenti e i tanti ospiti che ogni giorno entrano nello studio di La7.

A partire dalla stagione 2013-2014, il programma si divide in due parti: L’aria che tira e L’aria che tira oggi, entrambi in onda tra le 11 e le 13.10, prima dell’edizione pomeridiana del telegiornale di Enrico Mentana.

Myrta Merlino è stata a lungo il volto del talk show ma non ne è sempre stata al timone, in alcune occasioni viene sostituita. Nel giugno 2017, per esempio, deve lasciare il programma in anticipo rispetto alla fine della stagione per alcuni problemi personali; perciò, David Parenzo prende il suo posto. Durante la pandemia di Codiv-19, poi, Parenzo torna in studio, mentre la positività al virus costringe Merlino a portare avanti la trasmissione direttamente da casa sua. In alcune occasioni la giornalista viene sostituita anche da Francesco Magnani. Quando la giornalista decide di abbandonare il programma per dedicarsi alla conduzione di Pomeriggio Cinque, saluta i telespettatori con uno splendido discorso di congedo pronunciato con commozione durante la sua ultima puntata in diretta. David Parenzo eredita quindi la trasmissione e partire dall’11 settembre 2023 è lui il padrone di casa del talk show politico.

Oltre alla sua versione più classica, L’aria che tira va in onda anche con due spin-off. L’aria che tira Estate va in onda, ovviamente, nei mesi estivi, andando a sostituire il programma originale. Alla conduzione troviamo proprio Francesco Magnani: anche in questo caso la trasmissione si occupa di temi strettamente politici o di attualità. Nelle edizioni precedenti, al timone ci sono Andrea Pancani, David Parenzo e Gianmaria Pica, che si alternano anche con lo stesso Magnani.

L’aria di domenica, invece, è lo speciale andato in onda per sei puntate nel 2020, con la conduzione della stessa Myrta Merlino, in questo caso affiancata da Vauro e Gerardo Greco. Con lo stesso concept de L’aria che tira, va però in onda nel pomeriggio, subito dopo il Tg La7.

È possibile contattare la redazione de L’aria che tira?

Il pubblico può mettersi in contatto con la redazione de L’aria che tira tramite l’indirizzo mail ariachetiratw@la7.it. In più, nei primi mesi di pandemia Covid-19, Myrta Merlino ha creato una e-mail (dilloamiyrta@la7.it) per contattarla direttamente e inviarle il proprio contributo per le puntate in cui il programma raccontava la vita degli italiani durante i lockdown.

Perché Myrta Merlino è rimasta lontana da L’aria che tira per circa un mese nel 2021?

Myrta Merlino è stata assente da L’aria che tira a causa di un problema di salute: una crisi di cervicale particolarmente acuta.

Perché Myrta Merlino ha lasciato L’aria che tira?

Nel 2023 Myrta Merlino ha lasciato L’aria che tira per spostarsi da La7 a Canale 5 e sostituire Barbara D'Urso nella conduzione di Pomeriggio Cinque.


Guida TV

  • 05 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 05 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 06 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 06 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 07 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 07 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 08 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 08 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 09 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7
  • 11 Marzo 2024

    L'aria che tira

    La 7

Potrebbe interessarti anche