Uomini e Donne, disavventura in vacanza per Armando Incarnato: cosa è successo

Disavventura per uno dei volti noti del programma di Maria De Filippi mentre si trovava in Calabria per qualche giorno di riposo. Ecco ciò che gli è capitato.

Debora Manzoli

Debora Manzoli

Scrittrice ed editor

Scrittrice, copywriter, editor e pubblicista mantovana, laureata in Lettere, Cinema e Tv. Ha due libri all’attivo e ama la scrittura alla follia.

La notorietà non porta sempre e solo benefici. Lo sa bene Armando Incarnato, uno dei protagonisti del programma pomeridiano Uomini e Donne. Incarnato era in vacanza in Calabria quando una fan si è avvicinata per chiedere una foto con lui. Ma quello che è accaduto dopo è stato del tutto inaspettato. Vediamolo nei dettagli.

Armando Incarnato fermato da una fan, ma arriva la multa

I personaggi pubblici o famosi sono abituati ad essere fermati anche per strada dai fan che chiedono foto e autografi, ed è per questo che quando una fan si è avvicinata ad Armando lui non ci ha pensato due volte a fare la foto con lei. Ma vediamo nei dettagli come è andata.

Incarnato, in vacanza in Calabria, stava andando verso un ristorante quando una ragazza giovane e di bell’aspetto l’ha fermato riempiendolo di complimenti e chiedendo di fare una foto con li. Poco dopo si è però fatto vivo il marito della ragazza, con fare stizzito. Nonostante questo i due hanno fatto la foto e poi Armando se n’è andato in macchina.

Fino a qui nulla di strano ma poco dopo, fermandosi per il traffico, Incarnato ha preso il cellulare per ascoltare un audio e proprio in quel momento due agenti di polizia lo hanno fermato chiedendogli le credenziali. Uno dei due agenti era proprio il marito della ragazza che poco prima gli aveva chiesto la foto. Alla fine ad Armando è stato fatto un verbale con una multa di oltre 180 euro e 5 punti in meno dalla patente per guida con cellulare.

Una multa a detta di Incarnato del tutto ingiustificata dato che nel momento in cui ha preso il telefono l’auto era ferma, bloccata dal traffico. A suo parere si è trattata solamente di gelosia, una sorta di vendetta per aver fatto la foto con la ragazza del poliziotto.

Le parole di Incarnato sui social: "Abuso di potere"

Incarnato ha raccontato la vicenda attraverso i social postando una foto che lo ritrae con la multa in mano e questa didascalia:

"Non è la divisa a darmi fastidio, ma l’abuso di potere. Ti ho sentito quando ‘ridendo’ e con la faccia tagliata hai detto: ‘questo è quello che fa Uomini e donne’. Sì sono io, piccolo uomo che non sei altro. Tua moglie però è quella che mi segue tutti i giorni da casa e forse questa cosa ti disturba la giornata! Peccato che non hai sentito tu quando il tuo collega ha detto: ‘Armá mi dispiace, ti chiedo scusa io per lui, è un po’ nervoso e non ti sopporta. Io ti stimo molto come persona, sempre schietto e sincero vai avanti così’. Quando vedrai il post salutami la signora!".

Una vicenda senza dubbio poco piacevole, a lieto fine solo per la fan che, quantomeno, ha potuto avere la sua foto con Incarnato.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche