Masterchef Italia, la puntata: due eliminazioni a sorpresa

Cucina regionale, Esterna sul Cervino e soprattutto la temutissima pasticceria costano caro a Nicola e Ollivier, costretti a lasciare la cucina del cooking show

Nuovo appuntamento con Masterchef Italia. Gli episodi di ieri del cooking show, giunto alla sua 12esima edizione, hanno visto ben due eliminazioni a sorpresa. Dopo vari colpi di scena i giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno infatti deciso di far togliere il grembiule a Nicola e Ollivier. Dalla Mystery Box al fatale Pressure Test, scopriamo cos’è successo nella puntata del 2 febbraio 2023.

Masterchef Italia, recap e colpi di scena

Ad aprire la serata è stata la cucina regionale, che ha impegnato la Masterclass nella preparazione (e rivisitazione) di cinque piatti della tradizione regionale italiane: la "Mesciua spezzina", piatto povero della tradizione di La Spezia, la "Vignarola", tipico contorno romano, il "Tortel di patate" trentino, la "Incapriata" della tradizionale pugliese a base di fave e cicoria) e infine "‘O sicchio d’a munnezza", piatto invernale realizzato con la frutta secca avanzata dalle feste di Natale in Campania. Hue (in grado addirittura di commuovere chef Locatelli con il suo piatto "Il miracolo"), Sara, Edoardo e Mattia i migliori.

Spazio poi all’Invention Test, che ha visto arrivare la temutissima pasticceria. Protagonista dell’insidiosa prova la "classica" quanto complicata crostata; ospite lo Chef Maître pâtissier Gianluca Fusto, uno dei più talentuosi pasticceri d’Italia. Test fatale per Nicola, che già aveva dimostrato alcune debolezze nei dolci: il 20enne è stato costretto a lasciare la cucina di Masterchef.

Dalla cucina dello show all’aria pura e i paesaggi spettacolari del Monte Cervino, in valle D’Aosta, per la Prova in Esterna. Ad aggiudicarsi la sfida basata su menu ispirati alla tradizione gastronomica valdostana (dal cordon bleu al capriolo fino alla polenta concia) è stata la brigata rossa capitanata da Lavinia. Notevole anche la performance alla "batteria" (letteralmente, di pentole) di chef Cannavacciuolo. Al Pressure Test – a tema "cottura della pasta" – dunque i blu. La prova è costata caro a Ollivier, che ha sbagliata la sua pasta risottata, giudicata la peggiore. L’aspirante chef di origini franco-croate si è dovuto togliere il grembiule.

La Masterclass si riduce di numero e si fa sempre più agguerrita. Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 9 febbraio, sempre in prima serata su Sky Uno.


Potrebbe interessarti anche