La Porta Rossa, un lutto colpisce la serie: chi è scomparso

Il 25 gennaio Lino Guanciale e Gabriella Pession tornano con nuovo appuntamento con la fiction di Rai 2, che piange l'attore palermitano Santo Bellina

La Porta Rossa, un lutto colpisce la serie: chi è scomparso

Dopo uno stop durato quasi quattro anni, La Porta Rossa è finalmente tornato su Rai 2 con la terza e ultima stagione. La fiction, che vede protagonisti Lino Guanciale e Gabriella Pession, va in onda mercoledì 25 gennaio con la terza puntata della stagione: ci stiamo avvicinando al termine della serie (previsto per il 1° febbraio), e il pubblico è in trepidante attesa di scoprire quale sarà il destino del commissario "fantasma" Cagliostro e della sua famiglia. Scopriamo dunque le anticipazioni di questa sera.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

La Porta Rossa, episodio 5

Anna continua le sue indagini per scoprire la verità su quanto accaduto durante la notte del blackout: quando sembra essere sulla strada giusta, però, un dettaglio cambia tutte le carte in tavola. Viene infatti a conoscenza di un messaggio vocale, inviato proprio quella notte, che ribalta tutte le prospettive sull’indagine e costringe Anna a seguire una nuova pista. Questo cambiamento mette anche in discussione il rapporto – già complicato – tra il commissario Cagliostro e Vanessa. Nel frattempo, Filip è preoccupato per lo strano comportamento di Vanessa e tenta di riavvicinarsi a lei, mentre Paoletto continua ad interrogare Andrea per avere informazioni su Stella. La donna, infatti, sembra essere scomparsa nel nulla.

La Porta Rossa, episodio 6

Paoletto riesce a ottenere le informazioni che cerca, e la verità lo sconvolge: Stella è andata incontro ad un destino terribile. Il poliziotto, nel frattempo, è impegnato con la sua squadra in una missione complessa: pedinare il gruppo di criminali responsabile del blackout. La notte di Halloween, poi, porta con sé grandi sorprese per tutti i protagonisti, che devono fare i conti con alcune conseguenze drammatiche.

Sulla serie, tuttavia, è calata una grande tristezza oggi, all’annuncio della morte di uno dei suoi protagonisti: si è infatti spento a soli 58 anni Santo Bellina, attore palermitano noto per aver prestato il volto in diversi film e serie sulla mafia, da "Il pentito", suo esordio del 1985, a "La piovra", dalla miniserie "Paolo Borsellino" a "Squadra Antimafia", "Distretto di polizia" e "Ris". Nel 2017 aveva avuto un ruolo nella prima stagione di "La porta rossa", nei panni di Michele Rizzo, fiancheggiatore degli spacciatori di droga nel porto di Trieste.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963