L’Eredità chiude col flop di Lorenzo, Liorni ‘lancia’ Insegno ma il web già lo rimpiange: “Adesso si cambia canale”

Ieri sera ultima puntata per il game show di Rai 1: da oggi c’è il passaggio di testimone a Pino Insegno con Reazione a Catena. Una svolta che non piace al popolo dei social.

Valentina Di Nino

Valentina Di Nino

Giornalista

Romana, laurea in Scienze Politiche, giornalista per caso. Ho scritto per quotidiani, settimanali, siti e agenzie, prevalentemente di cronaca e spettacoli.

Anche per l’Eredità è arrivato il momento di chiudere i battenti e andare in vacanza. In un’atmosfera da ultimo giorno di scuola, tra saluti, ringraziamenti, complimenti per tutto lo staff, ieri (domenica 2 giugno) si è consumato l’ultimo atto di questa stagione del seguitissimo game show della fascia oraria preserale, quest’anno guidato da Marco Liorni. Mentre sui social già si discute di quello che succederà a partire da oggi, quando nel palinsesto di Rai 1 (entrato in modalità estiva) debutterà Reazione a Catena di Pino Insegno. Non manca quindi anche un messaggio che suona come un passaggio di testimone nella puntata di domenica 2 giugno 2024 de L’Eredità, poco prima dell’ultima Ghigliottina di stagione. Ecco come è andata.

L’eredità (2 giugno), il messaggio di Liorni a Pino Insegno

Ma vediamo quale situazione ritroveranno gli affezionati telespettatori del quiz show a settembre. Ad arrivare all’ultimo Triello sono stati Otello, Grazia e Lorenzo. Alla fine del gioco è Grazia a dover abbandonare la gara: "Ma ci vedremo alla prima puntata del prossimo anno dell’Eredità", ricorda Marco Liorni, che conferma per tutta la puntata al suo pubblico che, a settembre, si ritroveranno di nuovo lì su Rai Uno alle 18.50 con il loro quiz preferito e lui come conduttore. Al gioco dei 100 secondi vanno a Otello e Lorenzo. Ad avere la possibilità di giocarsi l’ultima Ghigliottina è proprio quest’ultimo, che già nella puntata di sabato sera era arrivato alla fase finale (senza aver fortuna). e prima dell’ultimo atto Liorni lancia il programma che sostituirà il suo e un messaggio al collega: "Da lunedì ci sarà Reazione a catena, e quando penso a quel programma lo penso sempre con affetto. Penso a tutte le persone che ci lavorano e al suo pubblico, un grande in bocca al lupo va a Pino Insegno che torna sul "luogo del delitto", perché lo ha già condotto con successo anni fa".

L’Eredità, il flop di Lorenzo alla Ghigliottina

La Ghigliottina per il gran finale di stagione vale 20000 euro, le parole-indizio sono: figura, ricorrente, conta, rivolgere e grazie. La soluzione di Lorenzo è "Forte", ma non è quella giusta. Liorni parte dalla parola Grazie per dare la soluzione corretta che è "Pensiero", e ovviamente, non si fa sfuggire l’occasione per fare un ennesimo ringraziamento di fine stagione: "E siccome c’è la parola Grazie ora vorrei rivolgere un grazie in più al pubblico qui in studio e a voi a casa per avermi accolto come conduttore di una trasmissione storica".

Le polemiche social e l’arrivo di Pino Insegno

Mentre si chiude il sipario sulla Ghigliottina, anche sui social c’è un clima da "ultimo giorno di scuola", tra saluti e complimenti a chi ha indovinato la parola giusta, ma in mezzo si infilano anche i commenti di chi, finita l’Eredità, si dice certo che non seguirà Reazione a Catena: "Avendo appreso del ritorno di Pino Insegno alla conduzione di #reazioneacatena, penso proprio che la seguirò a spizzichi e bocconi, magari soltanto per interagire con gli amici de #leredita", scrive un utente. Un altro aggiunge: "Peccato che sia finita L’Eredità, Reazione a catena non lo reggo… poi con quel Pino". E mentre qualcuno si chiede: "Secondo voi Pino Insegno quanti ascolti farà?", c’è chi risponde: "Farà come tutti quelli che lo hanno preceduto. Lui ha già presentato una delle prime edizioni del gioco ed era molto bravo. Magari all’inizio sarà difficile ma se la gente non è stupida lo guarderà". Sono tantissimi, inoltre, i messaggi di fan del programma che ci ha tenuto a dedicare un pensiero a Liorno, che da queso pomeriggio non sarà più in onda su Rai 1. C’è chi scrive: "Per la prima volta …dopo Fabrizio Frizzi ho visto questo programma e mi è molto piaciuto ! Da domani non credo, spero che torni Marco Liorni con tutto il cuore", oppure: "Preparati perché insegno farà un altro flop e ti chiameranno d’urgenza!", e ancora: "Ci mancherà il suo garbo, la sua educazione e il saper enfatizzare nei momenti e nei modi giusti, senza urlare e straparlare…a presto!", oppure: "Adesso si cambia canale". Certo è che, tra polemiche e commenti, la curiosità sembra già molta in rete.


Potrebbe interessarti anche