Il lato oscuro della corona: lo speciale su Harry e Meghan

Il documentario, in onda il 30 giugno su Real Time, indaga le reali motivazioni che hanno portato i Duchi di Sussex ad allontanarsi dalla royal family

Harry e Meghan
Fonte: Ufficio Stampa

Da quando, nel 2018, Meghan Markle è entrata ufficialmente a far parte della royal family inglese, lei e il marito Harry non hanno mai smesso di far parlare di sé. Una coppia reale, quella formata dai Duchi di Sussex, decisamente atipica, che nel 2021 ha ufficializzato il suo distacco dalla corona inglese. Così, il documentario Harry e Meghan – Il lato oscuro della corona, in onda su Real Time nella prima serata del 30 giugno, ci guida attraverso la storia d’amore royal più chiacchierata degli ultimi anni, per capire quali siano le ragioni che hanno portato all’allontanamento dei Duchi dalla famiglia reale.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

Harry e Meghan – Il lato oscuro della corona

Lo speciale su Harry e Meghan si propone quindi di ripercorrere l’intera storia, da quando il figlio minore di Lady Diana ha conosciuto l’attrice americana che gli ha fatto perdere la testa a quando Meghan Markle è diventata Duchessa di Sussex, per arrivare poi al progressivo distacco della coppia dalla famiglia reale. Uno scandalo, quest’ultimo, che si è rivelato essere uno degli eventi più discussi della storia della corona inglese (o almeno dal chiacchieratissimo divorzio tra Lady Diana e il Principe Carlo). Il lato oscuro della corona racconta quindi l’ascesa e il declino della coppia reale: la loro è stata, agli occhi del mondo, una storia d’amore da favola, che rischiava di rubare la scena addirittura a quella tra William e Kate (futuri sovrani d’Inghilterra). Ma nonostante ciò l’ingresso di Meghan nella royal family non è stato certo privo di polemiche e contraddizioni.

Il documentario, infatti, ripercorre non solo la loro storia e il loro matrimonio, ma anche le difficoltà che la neo Duchessa ha incontrato lungo il suo percorso (sempre sostenuta dal marito). Quando il suo nome ha iniziato a comparire sui tabloid inglesi al fianco di quello del principe Harry, è stato subito chiaro che la nuova royal couple sarebbe stata diversa dalle altre. Meghan è americana, ha alle spalle una carriera da attrice e, soprattutto, un divorzio, e sembra poco incline a sottostare alle rigide regole imposte dall’etichetta reale. Ben presto, quindi, la stampa ha iniziato a prenderla di mira, a parlare di lei in modo poco lusinghiero, definendola ad esempio presuntuosa, viziata e irascibile. Dall’altra parte, anche lo stesso Harry si è sempre distinto dal fratello maggiore in quanto a esuberanza e rispetto delle regole (d’altronde, l’erede al trono è William). C’era da aspettarsi, quindi, che la situazione sarebbe diventata difficile da gestire, tanto per la famiglia reale quando per gli stessi Harry e Meghan, a cui il ruolo di coppia reale iniziava a stare decisamente stretto.

Sono state infatti le continue incomprensioni con la royal family a convincere i Duchi di Sussex a lasciare Londra per trasferirsi in Canada. A peggiorare ancora di più il tutto, poi, ci ha pensato l'"intervista bomba" che Harry e Meghan hanno rilasciato a Oprah Winfrey nel 2021, in cui hanno definito la famiglia reale come dispotica e addirittura razzista. Insomma, negli ultimi anni i rapporti tra i Sussex e gli altri membri della famiglia si sono fatti sempre più tesi, e il documentario Harry e Meghan – Il lato oscuro della corona si propone di indagare le reali motivazioni che hanno portato al definitivo allontanamento, grazie anche a interviste e video inediti.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963