Luca Zingaretti e Sabrina Ferilli, la coppia imprevedibile

Tra le fiction Rai della prossima stagione ci saranno anche le ultime avventure del Commissario Montalbano e il ritorno dell'attrice romana. In più tanta storia

Pietro Guerrini

Pietro Guerrini

Content editor

Laurea in Lettere, smania di viaggi e passione per i cartoni (della pizza e della Pixar).

La speranza di vedere il gran finale de Il commissario Montalbano potrebbe presto diventare realtà. Luca Zingaretti potrebbe tornare a vestire i panni dell’iconico commissario nato dalla penna di Andrea Camilleri per gli ultimi due episodi inediti. Dopo "Il metodo Catalanotti" e il suo esito sconvolgente, Il commissario Montalbano potrebbe avere due puntate per il gran finale tratto dall’ultimo romanzo di Camilleri "Riccardino", uscito postumo nel 2020.

Ad aprire lo spiraglio è stata direttamente Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction, che ha parlato della prossima stagione e la nuova identità delle serie della tv di Stato, svelando quali saranno le conferme – da Don Matteo a Imma Tataranni e L’amica geniale – e tutte le novità in programma, compresi vari prodotti seriali a tema storico e il ritorno di Sabrina Ferilli in Rai.

Rai: le nuove fiction e il ritorno di Sabrina Ferilli

Confermati, ovviamente, Doc – Nelle tue Mani, Don Matteo, Imma Tataranni – Sostituto Procuratore, L’Amica Geniale, Le Indagini di Lolita Lobosco, Màkari, Studio Battaglia, Un Professoree Vincenzo Malinconico – Avvocato d’Insuccesso, che sono stati i mattatori degli ultimi anni Rai, oltre ovviamente a Mare Fuori 4, che è già in lavorazione.

Tra le novità per la stagione delle fiction 2023/2024 spiccano le serie "impegnate", molte delle quali a tema storico. Come dichiarato da Maria Pia Ammirati al Giornale, tra le "serie d’epoca" ci sarà una miniserie su Goffredo Mameli, il celebre compositore dell’inno italiano morto a soli 21 anni, che racconterà la sua vita da "popstar" risorgimentale e il suo incontro con Mazzini e Garibaldi. Sempre in due puntate si articolerà una miniserie su Giacomo Leopardi, che verrà interpretato dal giovane attore Leonardo Maltese (visto al cinema ne Il signore delle formiche), con regia di Sergio Rubini. Poi Prima di noi, racconto di tre generazioni di donne nel primo dopoguerra, e il melò Belcanto. Attesissimo anche il ritorno in Rai – dopo tanti anni di fiction Mediaset – di Sabrina Ferilli, che sarà in una serie diretta da Fausto Brizzi. Spazio anche ai tv movies: nel 2024 arriverà un film sulla nascita della televisione italiana in occasione dei 70 anni della Rai, oltre a uno sulle foibe.

Finalmente Montalbano

Il sogno della direttrice di Rai Fiction Maria Pia Ammirati ("Per noi è un sì. Spero vivamente che quest’anno si riesca") e del pubblico Rai è però naturalmente il ritorno in tv de Il commissario Montalbano. Luca Zingaretti potrebbe tornare a vestire i panni di Salvo Montalbano (oltre a essere il regista, come già fatto dopo la morte di Alberto Sironi) per il gran finale: due episodi – una puntata tratta da Riccardino, l’ultimo romanzo del compianto Andrea Camilleri, l’altra da Il cuoco dell’Alcyon – per il capitolo conclusivo, dopo 15 stagioni e 37 episodi. Oltre che per le nuove indagini, c’è curiosità nello scoprire cosa succederà al commissario, per la prima volta separatosi dalla "sua" Livia nel finale de Il metodo Catalanotti.


Potrebbe interessarti anche