Drag Race Italia 2, la vincitrice è La Diamond

La seconda edizione dello show con Tommaso Zorzi, Chiara Francini e Priscilla è arrivato al termine: scopriamo com'è andata la finale e chi ha trionfato.

Drag Race Italia 2
Fonte: Discovery

La seconda stagione di Drag Race Italia si è ufficialmente conclusa: l’ultima attesissima puntata è andata in onda giovedì 8 dicembre su Discovery+, e ha incoronato vincitrice la drag queen siciliana La Diamond. Ecco com’è andata la finale dello show condotto da Tommaso Zorzi, Chiara Francini e Priscilla.

Libero Magazine è anche su Twitter
Iscriviti gratis per tutte le ultime news su TV e spettacoli

La finale di Drag Race Italia 2

Alla presenza degli ospiti speciali Luca Tommassini e Paola Iezzi, le drag queen finaliste, Nehellenia, La Petite Noire, Aura Eternal e La Diamond, si sono esibite per l’ultima volta per conquistare il titolo. I giudici hanno premiato La Diamond, che ha sbaragliato la concorrenza durante tutta la stagione, ottenendo cinque vittorie su otto episodi. Per lei lo scettro e la corona Asterlab, ma soprattutto la possibilità di diventare ambassator di Mac Cosmetics per un anno e di creare una collezione in limited edition.

La drag queen vincitrice ha convinto la giuria e il pubblico in tutte le sfide della puntata, nonostante la cosiddetta Minichallenge sia stata vinta da La Petite Noire. La Maxichallenge, che ha portato La Diamond alla vittoria, è stata invece una vera e propria festa: tutte le drag in gara hanno realizzato un videoclip sulle note di Portento, un brano inedito per il quale le concorrenti hanno creato una girl band chiamata Fortune. Un’esibizione in pieno stile drag, che ha coinvolto anche tutte le concorrenti precedentemente eliminate. Per finire col botto, non poteva mancare la Runway, in cui la vincitrice ha portato in passerella un look ispirato allo stile di Marilyn Monroe.

La classifica finale

La seconda stagione si è quindi conclusa con il trionfo de La Diamond, che finisce sul podio insieme a Nehellenia e Aura Eternal. quart posto per La Petite Noire, seguita da SkandaLove, Gioffrè, Panthera Virus, Obama, Tanissa Yoncé e Narciso.


Potrebbe interessarti anche

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963