Valeria Golino: chi è il fidanzato Fabio Palombi (giovanissimo), l’ex Scamarcio ("la delusione più grande"), il figlio rimpianto

Un viaggio a ritroso negli amori dell'attrice partenopea: dal giovane avvocato romano Fabio Palombi passando per Riccardo Scamarcio fino a Benicio Del Toro

Federica Massari

Federica Massari

Giornalista

Giornalista nata nella città di Parthenope, si definisce "madriletana". Da anni scrive (per un numero imprecisato di testate) di spettacoli e musica, TV e calcio.

Per Valeria Golino la differenza d’età non è mai stato un problema. Infatti l’attrice, che sarà oggi, 2 giugno, ospite di Mara Venier nel salotto di Domenica In, è fidanzata con Fabio Palombi, un avvocato di 24 anni più giovane di lei. Quest’ultimo è anche vice presidente dell’associazione Giovani per Roma che favorisce l’integrazione in città dei giovani dai 18 ai 35 anni.

Valeria Golino, chi è il fidanzato Fabio Palombi

"Ho un compagno da quattro anni. Sono innamorata, ma negli anni sono cambiata anche in amore. Non è che crescendo si migliora e basta, ci si inaridisce anche un po'", così la Golino descriveva qualche tempo fa il suo rapporto con Fabio Palombi, avvocato specializzato in diritto d’autore, impegnato attivamente in città tanto da aver creato un’app per smartphone chiamata "Ripartiamo da Roma".

Valeria Golino e l’ex compagno Scamarcio: "La delusione più grande della mia vita"

L’attrice partenopea è stata insieme a Riccardo Scamarcio per circa dodici anni: nel 2015 erano comparse anche le pubblicazioni del loro matrimonio ad Andria. Però all’inizio del 2016 arrivò la notizia della fine della loro storia d’amore. "La delusione sentimentale è stata fortissima, la più grande della mia vita – ha rivelato Valeria Golino – D’altra parte più c’è amore e più si soffre. Tutti diamo il peggio di noi stessi in certe circostanze". Con l’attore avrebbe voluto crescere un figlio che però non è mai arrivato.

Gli amori con Bentivoglio e Benicio del Toro

Negli anni Novanta Valeria Golino ha avuto una relazione con un altro suo collega, Fabrizio Bentivoglio, finita nel 2001. Sono però riusciti a rimanere buoni amici e a recitare insieme ne Il capitale umano di Paolo Virzì del 2013 e ne Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores del 2014.

Andando ancora indietro nel tempo in questo viaggio alla scoperta degli amori di Valeria Golino troviamo quello con il regista Peter Del Monte. Poco prima l’attrice viene scoperta da Lina Wertmüller che la fa recitare in Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo come un brigante da strada del 1983 e l’anno successivo in Sotto…sotto…strapazzato da anomala passione. Poco dopo scoppia proprio una grande passione con il regista californiano, con cui la Golino resta insieme fino al 1987. L’anno dopo è quello della sua magnifica interpretazione in Rain Man – L’uomo della pioggia di Barry Levinson che la consacra nel cinema di Hollywood. Sempre nel 1988 recita anche in Big Top Pee-wee – La mia vita picchiatella, nel cui cast c’è Benicio de Toro. Proprio con la star di Porto Rico ha una relazione che dura quattro anni.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche