Isabella Ferrari

L'attrice che interpretò Selvaggia nel cult "Sapore di mare": la filmografia, le collaborazioni, le curiosità e i premi

L'attrice Isabella Ferrari
Fonte: Raiplay
  • Nome completo: Isabella Fogliazza
  • Data di nascita: 31/03/1964
  • Luogo di nascita: Ponte Dell’Olio (PC)
  • Segno zodiacale: Ariete
  • Altezza: 1.62 m
  • Nazionalità: Italia
  • Professione: attrice
  • Data debutto: 1981
  • Altre info: Star e vip
  • Social: Instagram

Biografia

Nata e cresciuta nella provincia emiliana, Isabella Ferrari si trasferisce a Piacenza nel 1974. Qui vincerà, a quindici anni, il concorso Miss Teenager alla Farnesiana, ottenendo come premio l’opportunità di registrare un 45 giri per la casa discografia WEA Italiana. Nel 1980 incide anche la sigla della trasmissione per ragazzi 3, 2, 1… contatto!, condotta con Paolo Bonolis per tutta la seconda stagione. L’anno successivo ha una piccola parte nel programma di Gianni Boncompagni Sotto le stelle; qui verrà notata dal regista Carlo Vanzina, che le offrirà il ruolo di Selvaggia in Sapore di mare nel 1983. Isabella decide così di lasciare la musica e intraprendere definitivamente una carriera nel mondo dello spettacolo e del cinema, trasferendosi a Roma a soli diciotto anni. Nella prima metà degli anni ’80 partecipa a molte commedie come Il ras del quartiere di Vanzina, Sapore di mare 2 – Un anno dopo e Giochi d’estate di Bruno Cortini, Domani mi sposo di Francesco Massaro, Chewingum di Biagio Proietti, Il ragazzo del Pony Express di Franco Amurri e Fracchia contro Dracula di Neri Parenti.

Sarà nel 1988 che Isabella si avvicinerà a un cinema più serio e impegnato, quando Marco Tullio Giordana la sceglierà come protagonista del suo film Appuntamento a Liverpool. L’interpretazione di Caterina, orfana di padre – ucciso davanti ai suoi occhi nella strage dell’Heysel a Bruxelles – e vogliosa di vendetta nei confronti dell’hooligan responsabile, le apre le porte del successo cinematografico. L’anno successivo è infatti in Willy signori e vengo da lontano di Francesco Nuti, mentre nel 1994 è in Cronaca di un amore violato di Giacomo Battiato. L’anno seguente vincerà la Coppa Volpi per la miglior attrice non protagonista per la sua interpretazione in Romanzo di un giovane povero di Ettore Scola con Alberto Sordi. Nei primi anni Duemila inizia anche a lavorare in televisione – interpretando il commissario Giovanna Scalise in Distretto di Polizia nel 2000 e nel 2001 – ma è soprattutto al cinema che si manifesta il suo successo. Partecipa a varie pellicole italiane come Vite sospese di Marco Turco, La lingua del santo di Carlo Mazzacurati, Il seme della discordia di Pappi Corsicato, Saturno contro e Un giorno perfetto di Ferzan Özpetek e Caos calmo di Antonello Grimaldi con Nanni Moretti. Farà anche un piccolo cameo nel film di Woody Allen To Rome with Love nel 2012. Nello stesso anno Ferrari partecipa al Festival Internazionale del Film di Roma con E la chiamano estate di Paolo Franchi, vincendo il premio Marc’Aurelio d’Argento per la miglior attrice.

Nel 2013 è nel cast del film premio Oscar La grande bellezza, tornando a lavorare con Paolo Sorrentino, che l’aveva diretta in uno spot televisivo della Yamamay due anni prima. Lavorerà nuovamente anche con Ferzan Özpetek per Napoli velata nel 2017, prima di tornare alle commedie come In viaggio con Adele, Cosa fai a Capodanno? o Sotto il sole di Riccione.

Vita privata

A diciassette anni Isabella Ferrari ha una relazione segreta con Gianni Boncompagni, di trentuno anni più anziano, che la farà esordire in televisione nel suo programma Sotto le stelle. Negli Anni ’90 l’attrice ha una relazione con l’imprenditore tessile Massimo Osti, poi scomparso nel 2005 a causa di un tumore. Dalla loro relazione nasce nel 1995 la figlia Teresa. Successivamente Isabella si legherà al regista Renato De Maria (con cui lavorerà anche in alcune pellicole) e la coppia si sposerà nel 2002. Isabella e Renato hanno due figli: Nina e Giovanni.

Progetti

  • 1980-1981 – 3, 2, 1… contatto! (in onda su Rai 1)
  • 1981 – Sotto le stelle (in onda su Rai 1)
  • 1983 – Il ras del quartiere (film con la regia di Carlo Vanzina)
  • 1983 – Sapore di mare (film con la regia di Carlo Vanzina)
  • 1983 – Sapore di mare 2 – Un anno dopo (film con la regia di Bruno Cortini)
  • 1984 – Domani mi sposo (film con la regia di Francesco Massaro)
  • 1984 – Giochi d’estate (film con la regia di Bruno Cortini)
  • 1984 – Chewingum (film con la regia di Biagio Proietti)
  • 1984 – Dagobert (film con la regia di Dino Risi)
  • 1985 – Fracchia contro Dracula (film con la regia di Neri Parenti)
  • 1986 – Il ragazzo del Pony Express (film con la regia di Franco Amurri)
  • 1988 – Appuntamento a Liverpool (film con la regia di Marco Tullio Giordana)
  • 1990 – Willy Signori e vengo da lontano (film con la regia di Francesco Nuti)
  • 1991 – Malheureuse (film con la regia di Manuel Flèche)
  • 1995 – Romanzo di un giovane povero (film con la regia di Ettore Scola)
  • 1996 – Cronaca di un amore violato (film con la regia di Giacomo Battiato)
  • 1998 – Dolce far niente (film con la regia di Nae Caranfil)
  • 2000 – La lingua del santo (film con la regia di Carlo Mazzacurati)
  • 2000-2002 – Distretto di Polizia (in onda su Canale 5)
  • 2006 – Arrivederci amore, ciao (film con la regia di Michele Soavi)
  • 2006 – Saturno contro (film con la regia di Ferzan Özpetek)
  • 2008 – Un giorno perfetto (film con la regia di Ferzan Özpetek)
  • 2009 – Due partite (film con la regia di Enzo Monteleone)
  • 2012 – E la chiamano estate (film con la regia di Paolo Franchi)
  • 2013 – La grande bellezza (film con la regia di Paolo Sorrentino)
  • 2014 – Il venditore di medicine (film con la regia di Antonio Morabito)
  • 2015 – Una grande famiglia 3 (in onda su Rai 1)
  • 2017 – Napoli velata (film con la regia di Ferzan Özpetek)
  • 2018 – Euforia (film con la regia di Valeria Golino)
  • 2018 – In viaggio con Adele (film con la regia di Alessandro Capitani)
  • 2018 – Cosa fai a Capodanno? (film con la regia di Filippo Bologna)
  • 2018-2020 – Baby (disponibile su Netflix)
  • 2020 – È per il tuo bene (film con la regia di Rolando Ravello)
  • 2020 – Sotto il sole di Riccione (film con la regia degli YouNuts!)

Premi e riconoscimenti

  • 1995 – Coppa Volpi al Festival di Venezia per la miglior attrice non protagonista per Romanzo di un giovane povero
  • 2008 – Premio Pasinetti al Festival di Venezia per la miglior attrice per Un giorno perfetto
  • 2012 – Miglior attrice al Festival Internazionale del Film di Roma per E la chiamano estate
  • 2014 – Nastro d’argento speciale per La grande bellezza

Chi è il marito di Isabella Ferrari?

Isabella Ferrari ha sposato Renato De Maria nel 2002. De Maria è un regista e sceneggiatore, che ha esordito con Hotel Paura nel 1996 e ha raggiunto un discreto successo con La vita oscena e Lo spietato, usciti nel 2015 e nel 2019. Ha lavorato anche a tantissime serie TV come Squadra antimafia e ha recitato in tre pellicole: Aprile e Il caimano di Nanni Moretti, e Tutta la vita davanti, di Paolo Virzì.

Che malattia ha Isabella Ferrari?

Nel 2019 Isabella Ferrari ha confessato a Vanity Fair di soffrire di una grave malattia di cui non ha voluto rivelare il nome. Dopo due anni durissimi l’attrice è fortunatamente guarita.

Isabella Ferrari è impegnata nel solidale?

Da molti anni Isabella Ferrari è ambasciatrice di Save the Children.


Programmi