Giulio Berruti

L'attore toscano noto anche per essere il compagno di Maria Elena Boschi: gli esordi, le fiction di successo e la malattia contro cui combatte da tempo

Giulio Berruti
Fonte: Archivio
  • Nome completo: Giulio Berruti
  • Data di nascita: 27/09/1984
  • Luogo di nascita: Roma
  • Segno zodiacale: Bilancia
  • Altezza: 1.9 m
  • Nazionalità: Italia
  • Professione: attore
  • Data debutto: 2003
  • Altre info: Star e vip
  • Social: Facebook, Instagram, Twitter

Biografia

Dopo aver frequentato dei corsi per attori, Giulio Berruti si affaccia al mondo dello spettacolo interpretando alcuni spot pubblicitari e recitando in piccoli ruoli per alcuni film. Il primo titolo che figura nella sua filmografia è Lizzie McGuire – Da liceale a popstar (2003), dove appare fugacemente. Anche in Melissa P. (2005) il suo è un personaggio secondario ma segna in qualche modo l’inizio della sua ascesa. Difatti, se nel 2006 interpreta Thomas nella miniserie tv La freccia nera, nel 2007 arriva finalmente la notorietà presso il grande pubblico grazie alla serie di Canale 5 La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa, dove interpreta il ruolo del protagonista, il marchese Andrea Van Necker, accanto a Sarah Felberbaum. Sempre targate Mediaset sono tre miniserie a cui Berruti partecipa: Il falco e la colomba, in cui impersona Giulio Branciforte, Angeli e diamanti, in cui veste i panni di Giuseppe e Sangue caldo, dove recita, tra gli altri, accanto a Manuela Arcuri, vestendo i panni di Manuele Signori.

Prende parte, poi, a una serie di film, alternando set italiani a incursioni in lingua inglese, ruoli da protagonista a parti secondarie ma non meno importanti. Tra le pellicole realizzate per il grande schermo ricordiamo almeno: Goltzius and the Pelican Company del regista britannico Peter Greenaway, 10 regole per fare innamorare, Walking on sunshine, Tutte lo vogliono, dove affianca Enrico Brignano e Vanessa Incontrada, e Notti magiche di Paolo Virzì. Ma Giulio Berruti è noto anche come partecipante di successo a due show televisivi: nel 2014 si classifica terzo alla decima edizione di Ballando con le stelle, in coppia con la ballerina Samanta Togni, mentre nel 2018 trionfa a Dance Dance Dance, dove fa coppia con l’attice Cristina Marino, danzando accompagnato da vari brani presi da coreografie, musical, film o videoclip. Nel 2016 Giulio interpreta il vice questore aggiunto Domenico Calcaterra in Squadra antimafia, mentre nel 2020 comincia la sua avventura nella serie di film Gabriel’s Inferno nel ruolo del professore Gabriel Emerson.

Vita privata

Giulio Berruti nasce a Roma il 27 settembre 1984 da una famiglia benestante. Difatti il padre Giuseppe Berruti di Moncalvo è un noto chirurgo oculista e la madre è l’avvocatessa Francesca Romana Reggiani, insignita nel 2015 del titolo Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Dopo aver frequentato il Liceo Classico, Giulio si iscrive alla scuola di Odontoiatria dell’Università Tor Vergata e, successivamente, nel 2010 si laurea in Odontoiatria e protesi dentaria con specializzazione, nel 2015, in Ortodonzia. Nonostante le ottime premesse per seguire le orme paterne, Berruti sogna lo spettacolo fin da ragazzo.
Dichiara che da giovane era molto timido e che la boxe, oltre che i corsi di recitazione, lo ha aiutato a tirare fuori il suo carattere.

Tra gli amori di Giulio Berruti impossibile non menzionare quello per l’attrice Anna Safroncik, conosciuta sul set di La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa. In una intervista per Verissimo Berruti confessa: "Quello con Anna è stato il primo amore vissuto per quanto mi riguarda, all’epoca avevamo appena 20 anni. A quell’età la passione ha il sopravvento sulla razionalità", ha commentato: "È finita perché è finita, non credo ci sia necessariamente bisogno di una motivazione, ma siamo ancora qui che ci sentiamo e ci scriviamo, ci vogliamo bene e io le auguro il meglio".

Altro amore importante è stato quello per l’attrice e pattinatrice austriaca Francesca Kirchmair (classe 1996). I due sono stati ufficialmente fidanzati per tre anni.
Ma la storia d’amore più chiacchierata e paparazzata è senza dubbio quella con l’ex ministra Maria Elena Boschi. I due erano già amici, ma dopo una prima smentita Giulio non ha potuto negare l’evidenza, tanto da dichiarare al programma C’è tempo per… : "Sono innamorato? Sì, lo sono. E’ inutile negarlo visto che ci sono anche delle foto ma non dico nulla di più". A inizio primavera 2022, sui giornali di cronaca rosa impazza il gossip di una loro crisi di coppia: una notizia però smentita da alcune foto comparse successivamente in cui Giulio ed Elena compaiono in teneri atteggiamenti.

In confidenziali post su Instagram l’attore ha confessato di essere affetto da molti anni da Fibromialgia, malattia caratterizzata da dolori muscolari diffusi associati ad affaticamento, rigidità, problemi d’insonnia, di memoria e alterazioni dell’umore.

Progetti

  • 2005 – Melissa P. (regia di Luca Guadagnino)
  • 2006 – La freccia nera (in onda su Canale 5)
  • 2007 – La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa(in onda su Canale 5)
  • 2009 – Il falco e la colomba (in onda su Canale 5)
  • 2011 – Angeli e diamanti (in onda su Canale 5)
  • 2011 – Sangue caldo (in onda su Canale 5)
  • 2012 – Goltzius and the Pelican Company (regia di Peter Greenaway)
  • 2012 – 10 regole per fare innamorare (regia di Cristiano Bortone)
  • 2014 – Ballando con le stelle, concorrente (in onda su Rai 1)
  • 2014 – Walking on sunshine (regia di Max Giwa e Dania Pasquini)
  • 2015 – Tutte lo vogliono (regia di Alessio Maria Federici)
  • 2016 – Matrimoni e altre follie(in onda su Canale 5)
  • 2016 – Squadra antimafia – Il ritorno del boss (in onda su Canale 5)
  • 2018 – Dance Dance Dance, concorrente (in onda su Fox e TV8)
  • 2018 – Notti magiche (regia di Paolo Virzì)
  • 2020 – Gabriel’s Inferno (regia di Tosca Musk)

Premi

  • 2007 – Premio personalità Europea
  • 2018 – Vincitore di Dance Dance Dance, in coppia con Cristina Marino

Qual è l’hobby principale di Giulio Berruti?

Giulio Berruti è da sempre un patito di moto tanto da dichiarare che a 16 anni non poteva permettersele e quindi andava a lavorare in un'officina, d'estate, invece di andare al mare.

Giulio Berruti vuole dei figli?

Giulio Berruti vorrebbe un giorno dei figli. In una intervista disse: “Mi piacerebbe l'idea di creare una famiglia tutta mia. Se conquisterò una maggiore stabilità professionale, potrei considerare l'idea di un figlio. Mi sento molto portato verso la paternità: lo vedo con i bambini dei miei amici, adoro stare con i piccoli"


Guida TV

Programmi

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963