George Clooney

Celebre sex symbol del cinema hollywoodiano: tutti i progetti, la famiglia e i gemelli, la villa a Como e tanto altro

L'attore George Clooney
Fonte: Archivio
  • Nome completo: George Timothy Clooney
  • Data di nascita: 06/05/1961
  • Luogo di nascita: Lexington, Kentucky
  • Segno zodiacale: Toro
  • Altezza: 1.8 m
  • Nazionalità: USA
  • Professione: attore, produttore, regista
  • Data debutto: 1978
  • Altre info: Star e vip

Biografia

George Clooney si iscrive alla facoltà di Storia e Scienze Politiche della Northern Kentucky University senza portare a termine gli studi. In questo periodo svolge lavori saltuari come il commesso, il tabaccaio, l’assicuratore. Ad appena diciassette anni, nel 1978, esordisce sugli schermi come comparsa nella miniserie Colorado. In questo periodo ottiene anche piccoli incarichi in telefilm come La signora in giallo o Hunter. Il suo primo ruolo importante è quello del dottor Douglas Ross, nel 1994, per la serie TV in onda su NBC E.R. – Medici in prima linea. Continua a interpretare il personaggio fino al 1999. In parallelo al lavoro sul piccolo schermo comincia anche la sua carriera nel cinema. Esordisce sul grande schermo nel film di Robert Rodriguez Dal tramonto all’alba, nel 1996. Nello stesso anno è al fianco di Michelle Pfeiffer nella commedia Un giorno… per caso e nel 1997 è Batman in Batman & Robin di Schumacher. Nel 2000, insieme al regista Soderbergh, fonda la casa cinematografica Section Eight Production. L’esordio di Clooney come produttore è di due anni più tardi, con il film Confessioni di una mente pericolosa, del quale è anche regista. Nel 2005 prende parte alla pellicola di Stephen Gaghan Syriana. Grazie all’interpretazione dell’agente della CIA Robert Barnes, Clooney ottiene un Oscar e un Golden Globe come miglior attore non protagonista. Torna alla regia nel 2011 con Le idi di marzo per il quale il ruolo di protagonista è affidato a Ryan Gosling. Due anni più tardi recita come protagonista insieme alla collega Sandra Bullock per Gravity, che apre la Mostra del Cinema di Venezia di quell’anno. Il film ha un grandissimo successo e ottiene dieci candidature agli Oscar. Dello stesso anno è il film di Clooney Monument Man, di cui è regista e interprete, anche se non ottiene grandi riconoscimenti dalla critica. Nel 2017 il suo ultimo film Suburbicon con Matt Damon e Julianne Moore è in concorso alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Vita privata

George Clooney nasce in Kentucky nel 1961. Parte dell’infanzia la trascorre con i genitori in Ohio ma ritorna in Kentucky durante gli anni del liceo. Il padre dell’attore, Nick Clooney, è un presentatore televisivo. La madre, Nina Bruce, da giovane è stata Miss in vari concorsi di bellezza. I due hanno anche una figlia, Adelaide Clooney. Da parte del padre, i fratelli Clooney hanno origini irlandesi (i suoi bisnonni arrivano negli Stati Uniti dall’Irlanda). Nel 1989 George sposa l’attrice Talia Balsam ma il matrimonio termina con il divorzio quattro anni dopo, nel 1993. La seconda relazione dell’attore è con la modella Karen Duffy ed è di circa due anni successivi. Questo rapporto non supera l’anno e nel 1996 Clooney è al fianco di una nuova modella, Celia Balitran, con la quale rimane fino al ’99. All’inizio del 2000 e per i successivi cinque anni l’attore è protagonista di un tira e molla continuo con la modella Lisa Snowdon. Al 2009 risale invece il fidanzamento con un’altra modella e showgirl italiana Elisabetta Canalis, accanto alla quale rimane tre anni. La coppia è molto amata ed è spesso al centro di gossip. Dopo una breve relazione con Stacy Keibler, ex wrestler americana, George Clooney incontra nel 2013 Amal Alamuddin. I due si fidanzano in aprile e si sposano a Venezia nello stesso anno. Il matrimonio si celebra privatamente all’Hotel Aman di Palazzo Papadopoli. Nel 2017 nascono i gemelli Ella e Alexander Clooney.

Progetti

  • 1978 – Colorado (miniserie TV)
  • 1987 – La scuola degli orrori (regia di Bill Froehlich)
  • 1994 – E.R. – Medici in prima linea (serie Tv)
  • 1996 – Dal tramonto all’alba (regia di Robert Rodriguez)
  • 1996 – Un giorno… per caso (regia di Michael Hoffman)
  • 1996 – The Peacemaker (regia di Mimi Leder)
  • 1997 – Batman & Robin (regia di Joel Schumacher)
  • 2001 – Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco (regia di Steven Soderbergh)
  • 2002 – Confessioni di una mente pericolosa (regia di George Clooney)
  • 2005 – Syriana (regia di Stephen Gaghan)
  • 2005 – Good Night, and Good Luck (regia di George Clooney)
  • 2006 – Intrigo a Berlino (regia di Steven Soderbergh)
  • 2011 – Paradiso amaro (regia di Alexander Payne)
  • 2011 – Le idi di marzo (regia di George Clooney)
  • 2013 – Gravity (regia di Alfonso Cuaròn)
  • 2017 – Suburbicon (regia di George Clooney)

Premi e riconoscimenti

  • 1996-1998 – candidatura ai Golden Globe come miglior attore in una serie drammatica per E.R Medici in prima linea
  • 2001 – Golden Globe come miglior attore in un film commedia o musicale per Fratello, dove sei?
  • 2006 – candidatura al Premio Oscar come miglior regista per Good Night and Good Luck
  • 2006 – Premio Oscar come miglior attore non protagonista per Syriana
  • 2006 – Golden Globe come miglior attore non protagonista per Syriana
  • 2012 – candidatura ai Golden Globe come miglior attore in un film drammatico con Paradiso amaro
  • 2013 – Premio Oscar come miglior film per Argo
  • 2015 – Golden Globe alla carriera

Chi è la moglie di George Clooney?

Nel 2014 Clooney sposa Amal Alamuddin, libanese naturalizzata britannica. È nata a Beirut, nel 1978. Dopo il matrimonio con l’attore, Amal continua il suo lavoro come avvocata e accademica. Suo padre è proprietario di un’agenzia di viaggi e la madre è una giornalista per il quotidiano Al-Hayat.

Dove vive George Clooney?

I Clooney hanno diverse magnifiche case sparpagliate in giro per il mondo. Attualmente George e Amal vivono a Los Angeles, in un appartamento extra-lusso di oltre 680 m² nel quartiere Studio City. Dal 2002 l’attore possiede anche una casa in Italia: la settecentesca Villa Oleandra a Laglio, sul lago di Como.

Quanti premi Oscar ha vinto George Clooney?

George Clooney è stato premiato nel 2006 con l'Oscar al miglior attore non protagonista per la sua interpretazione nel film Syriana. Nel 2013 inoltre ha vinto l’Oscar al miglior film come produttore di Argo.

A quanto ammonta il patrimonio di George Clooney?

Il patrimonio di George Clooney è stimato in circa 500 milioni di euro.

Perché Elisabetta Canalis e George Clooney si sono lasciati?

Le motivazioni della separazione non sono mai state chiare. In alcune interviste entrambi hanno accennato a diversi progetti di vita, complice anche la differenza d’età di circa quindici anni.


Programmi

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963