Beautiful: le trame degli episodi dal 27 febbraio al 4 marzo 2023

Tra Ridge e Brooke è ormai guerra aperta. Il ritorno di Taylor promette di ribaltare ulteriormente lo stato attuale delle cose: leggiamo le anticipazioni delle nuove puntate della soap

Nuova settimana in compagnia della longeva soap opera Beautiful. Colpi di scena, forti emozioni e, nel corso dei nuovi episodi, un eccezionale ritorno, quello di Taylor. Leggiamo dunque le trame delle puntate in onda su Canale 5 a partire da lunedì 27 febbraio.

Lunedì 27 febbraio

Il caso Deacon continua ad essere argomento di discussione del momento. Bill mette in guardia suo figlio Liam, dicendogli di perseguire l’intento di allontanarlo in modo totale e definitivo dalla vita sua e di Hope. Anche Ridge ha preso una posizione molto netta contro lo Sharpe e, in un incontro con Thomas e Steffy si discute dei dissapori tra Forrester e Brooke. Thomas e Steffy rassicurano Ridge dicendogli che per lui la loro porta resterà sempre aperta.

Martedì 28 febbraio

Dal canto suo Deacon garantisce sia ad Hope che a Brooke la bontà delle sue azioni e dei suoi sentimenti: tutto ciò che vuole, dice, è avere una seconda possibilità, senza bugie e secondi fini. Se Hope resta la più ottimista, la stessa Brooke vuole andare avanti per la sua strada e supportare il riavvicinamento padre-figlia, provocando pesanti malumori in Ridge. Un grande ritorno scuote intanto l’atmosfera: Taylor si presenta, dopo tanto tempo, alla porta di Steffy.

Mercoledì 1° marzo

Lo stupore di Steffy di trovarsi faccia a faccia con la madre si scioglie in un mare di felicità. Anche se Taylor è stata spesso assente, la giovane sembra non avere rancore nei suoi confronti, anche perché la lontananza è stata dettata da giuste cause. Taylor sa della presenza di Sheila, e fornisce alla figlia sostegno per tenerla lontana da lei e dal piccolo Hayes. Deacon viene nel frattempo scovato nel magazzino di un bar dalla stessa Sheila: la donna lo invita dunque in albergo, ma lui rifiuta: dietro questa scelta c’è anche la volontà di tenere viva l’ipotesi di poter ritornare con Brooke.

Giovedì 2 marzo

Tra Brooke e Ridge è ormai guerra aperta. La Logan non vuole sentire ragioni e non ha intenzione di allontanare Deacon: l’accesa discussione si conclude ancora una volta con la rabbia di Ridge, che lascia la casa e torna da Steffy. Quella che doveva essere una visita alla figlia si rivela un incontro con la sua ex moglie Taylor.

Venerdì 3 marzo

L’incontro tra Ridge e Taylor non produce alcuna tensione né fastidi: i due si salutano con affetto e dibattono amorevolmente delle dinamiche familiari, concentrandosi in particolar modo sulla figlia e sui nipoti, anche se i discorsi non evitano incursioni in episodi passati di vita coniugale. Non soltanto Steffy, ma anche Thomas appare entusiasta del ritorno di sua madre a Los Angeles: da tempo i due non respiravano un clima familiare tanto disteso e proiettato al futuro.

Sabato 4 marzo

Anche se Brooke è stata molto netta con Ridge, non nasconde le personali preoccupazioni a sua sorella Katie, che però, a sua volta, sostiene la bontà della sua idea di aprire la porta di casa a Deacon, paragonando questa vicenda ad una situazione analoga che entrambe, insieme a Donna, ebbero tempo prima con il proprio padre. Steffy e Thomas tornano intanto a casa e non possono fare a meno di notare l’affiatamento tra i propri genitori. Ridge confessa che al momento con Brooke ci sono dissidi e tensioni.


Guida TV

Potrebbe interessarti anche