ULTIME NOTIZIE 30 NOVEMBRE 2022

Violenza di genere, l'azienda che tutela donne vittime di abusi

Roma, 30 nov. (askanews) - Tutelare le donne vittime di violenza e stalking è possibile anche attraverso specifiche azioni di welfare aziendale. Nel mese in cui si celebra la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il mondo dell'impresa mette in campo iniziative di tutela delle donne lavoratrici. E' quello che sta facendo ad esempio Tigotà che ha scelto di proteggere e tutelare tutti i collaboratori e le collaboratrici rispetto alla violenza di genere.

Come spiega Cristina Frascà, Risorse Umane Tigotà. "La nostra politica interna mira a tutelare le persone in difficoltà e in particolar modo collaboratori e collaboratrici vittime di violenza di genere. Le richieste di un periodo di aspettativa da lavoro da parte di chi è vittima di violenza vengono valutate e validate nel minor tempo possibile. E' poi possibile richiedere un traferimento in un'altra filiale del gruppo per ampliare il raggio di tutela che viene offerto a chi sta vivendo un momento di difficoltà. In caso di malattia derivante da violenze fisiche o psicologiche subite, l'azienda ha deciso di estendere il periodo di conservazione del posto di lavoro a 240 gioirni, rispetto ai 180 previsti dalla normativa".

La società che conta 4552 dipendenti donne di 58 diverse nazionalità, anche quest'anno ha deciso di promuovere una campagna a sostegno delle donne vittime di violenza intitolata "Love Women". "Vogliamo far passare il messaggio che denunciare è importante e la giornata internazionale contro la violenza sulle donne è un'occasione per ribadirlo a quante più persone possibile".

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Condividi
Annulla
Chiudi
Caricamento contenuti...