ULTIME NOTIZIE 24 NOVEMBRE 2022

La Russia inasprisce le leggi contro la "propaganda Lgbt"

Milano, 24 nov. (askanews) - La Russia ha inasprito le leggi contro la comunità Lgbt. La Duma, camera bassa del parlamento ha definitivamente adottato una legge che prevede multe fino a 10 milioni di rubli (160 mila euro) per quella che la legge definisce "propaganda Lgbt" nei confronti di minori e di adulti, un divieto di promozione di "orientamenti sessuali non tradizionali" o la diffusione di informazioni suscettibili di "innescare il desiderio di cambiare genere in un minore".

"Non ho dubbi cari colleghi che non ci sarà nessuno in questa sala che on appoggerà le iniziative che milioni, decine di milioni di elettori si aspettano che noi adottiamo", ha detto il deputato Alexander Khinshstein durante l'approvazione della legge.

Il divieto riguarda i media, la pubblicità, internet, la letteratura e il cinema.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Condividi
Annulla
Chiudi
Caricamento contenuti...