ULTIME NOTIZIE 07 OTTOBRE 2022

"Collection", a Villa Medici in mostra da Doisneau a Frank

Roma, 7 ott. (askanews) - Da Doisneau a Robert Frank, da Willy Ronis a Koudelka: a Villa Medici fino al 15 gennaio saranno esposte 150 foto della più importante collezione di Francia, quella di Florence e Damien Bachelot. Nella mostra "Collection" si ripercorre un secolo di storia dell'immagine, dalla fotografia francese umanista dell'inizio del XX secolo alla fotografia di strada americana, al reportage moderno, ai ritratti documentari contemporanei.

Il direttore dell'Accademia di Francia Villa Medici e curatore della mostra, Sam Stourdzé, spiega: "In questa collezione ritroviamo i più grandi nomi della fotografia internazionale, Henri Cartier-Bresson, Brassa , Doisneau, ma anche gli americani, Robert Frank, Joel Meyerowitz, Paul Davidson, Paul Strand, e poi tante scoperte: fotografi meno conosciuti, molte donne fotografe, come Janine Niepce o Sabine Weiss, che ci ha lasciato lo scorso anno a 90 anni, e poi qualche fotografo italiano, come Giacomelli e Luigi Ghirri".

Sulle pareti della grande scalinata troviamo una straordinaria serie di 40 stampe d'epoca di Saul Leiter che testimonia, con il passaggio al colore, una svolta verso la seconda metà del secolo. Mentre fotografi come Mohamed Bourouissa, Véronique Ellena e Laura Henno ci mostrano i loro ritratti contemporanei.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Condividi
Annulla
Chiudi
Caricamento contenuti...