ULTIME NOTIZIE 23 NOVEMBRE 2022

Un Museo in Baviera chiude dopo furto di monete d'oro celtiche

Roma, 23 nov. (askanews) - Una collezione di monete d'oro celtiche è stata rubata dal Museo Celtico-Romano di Manching, Paese di 11.000 abitanti in Baviera famoso per essere stato un insediamento dei celti. Il valore del furto ammonta a diversi milioni di euro e il Museo ha deciso di restare chiuso.

Le monete d'oro sarebbero state portate via alle prime ore di martedì 22 novembre, ma i dipendenti avrebbero scoperto solo successivamente che la "vetrina era stata rotta" e il tesoro rubato, secondo la polizia locale. Pochi i dettagli diffusi dagli inquirenti, mentre le autorità hanno sottolineato che è stata rilevata un'interruzione agli apparecchi telefonici e ai servizi internet "in tutta la città di Manching", ha detto il sindaco, Herbert Nerb, alla Sueddeutsche Zeitung.

La collezione di oltre 450 monete d'oro è una delle principali attrazioni del museo. Scoperte nel 1999, risalgono intorno al 100 a.C., per un valore complessivo di diversi milioni di euro.

43
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Condividi
Annulla
Chiudi
Caricamento contenuti...