ULTIME NOTIZIE 09 DICEMBRE 2022

Iran, paura per prima esecuzione per proteste, a rischio altri 11

Milano, 9 dic. (askanews) - In Iran c'è stata la prima esecuzione capitale contro uno dei manifestanti sceso in piazza nelle scorse settimane per protestare contro il regime. Mohsen Shekari aveva solo 23 anni ed è stato impiccato. Rischiano di morire come lui altri 11 manifestanti dopo processi definiti farsa dalle associazioni dei diritti umani.

La sua morte ha provocato sdegno e proteste internazionali, Italia compresa, si teme che il regime acceleri processi e pene esemplari per disincentivare il più possibile i cortei ma anche gli scioperi che stanno coinvolgendo tutto il Paese dopo la morte della 22enne Masha Amini uccisa dalla polizia morale per non aver indossato il velo come ordinato.

E proprio con le donne la repressione sarebbe particolarmente dura: i medici che hanno curato le manfiestanti parlano di violenze mirate, con ferite di arma da fuoco al volto, al seno, ai genitali.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Condividi
Annulla
Chiudi
Caricamento contenuti...