LIFESTYLE 10 DICEMBRE 2022

"Fairytale", dittatori di Sokurov a giudizio, tra dramma e ironia

Milano, 9 dic. (askanews) - Il grande Maestro del cinema russo Aleksandr Sokurov porta Hitler, Mussolini, Stalin, Churchill e Napoleone in un limbo in attesa del giudizio di Dio su di loro. Il suo film "Fairytale", nei cinema dal 22 dicembre, è una grande opera sul potere ma anche sulla vanità, la stolidità, il cinismo, il sarcasmo, dei dittatori. Sokurov ha presentato a Roma il film, costruito con una ricerca capillare di immagini vere di quei protagonisti della storia, traslate in un universo immaginario.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Condividi
Annulla
Chiudi
Caricamento contenuti...